Cerca nel quotidiano:


Ha le doglie in strada e partorisce a casa dell’amica ostetrica

Giunti in casa, sanitari, medico e l'amica ostetrica, valutando che non vi era il tempo necessario per trasportarla in ospedale, hanno optato per concludere il parto sul posto

lunedì 17 settembre 2018 22:17

Mediagallery

Non poteva immaginarsi che la sua passeggiata pomeridiana fosse l’anticamera del parto del suo terzo figlio. Così nel primo pomeriggio di lunedì 17 settembre, mentre stava camminando per strada, una donna di 39 anni, livornese mamma già di due figli e arrivata ormai alla fine della sua terza gravidanza, ha accusato dei forti dolori. In un momento di lucidità si è ricordata che nei pressi di dove si trovava abitava un’amica ostetrica. In men che non si dica l’ha chiamata e si è precipitata a casa sua. Nel frattempo è partita la macchina dei soccorsi con una chiamata al 118 che spiegava la delicata situazione. In pochi minuti è arrivato anche il marito della donna e l’ambulanza della Misericordia di via Verdi (nella foto in pagina con l’immancabile fiocco azzurro allo specchietto). Giunti in casa, sanitari, medico e l’amica ostetrica, valutando che non vi era il tempo necessario per trasportarla in ospedale, hanno optato per concludere il parto sul posto.
Alle 16,52 è nato il piccolo Tommaso tra l’emozione generale. La squadra della Misericordia ha quindi trasportato a quel punto mamma e bebè al reparto di Ostetricia dell’ospedale di Livorno.

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # David

    Grazie ai volontari dell’ambulanza……

  2. # Serena Chiellini

    Benvenuto Tommaso …. Infiniti auguri a mamma babbo e alle sorelline ❤️❤️❤️❤️❤️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.