Cerca nel quotidiano:


Ospedale, attivata la “mappa dei letti”

Il sistema di mappatura, operativo da dicembre 2019, consente di migliorare il flusso dei pazienti

Sabato 4 Gennaio 2020 — 13:38

Mediagallery

La mappa letti è stata realizzata internamente dall’Azienda e contiene i descrittori di stato del posto letto, definiti dal gruppo regionale di “Bed manager”

Nei primi giorni del mese di dicembre 2019 è stato attivato all’ospedale di Livorno il sistema di mappa letti che consente di avere, in ogni momento della giornata, lo stato di occupazione dei posti letto all’interno del presidio. Questo permette di avere, in maniera visiva e quindi immediatamente comprensibile, tutte le informazioni necessarie sulla situazione, con la conseguente possibilità di attivare in tempo reale le azioni correttive necessarie a migliorare il flusso dei pazienti, in particolar modo quelli provenienti dal pronto soccorso che necessitano di ricovero. Questo moderno sistema informatizzato si inserisce come strumento a supporto dello sviluppo della funzione di Gestione operativa dell’Asl Toscana nord ovest.
La mappa letti è stata realizzata internamente dall’Azienda e contiene i descrittori di stato del posto letto, definiti dal gruppo regionale di “Bed manager”.

Il piano di sviluppo prevedeva la completa attivazione dell’edificio 2 in un mese ma, grazie all’efficace supporto del gruppo di lavoro costituito (Direzione di presidio, Direzione infermieristica, Bed manager, pronto soccorso) ed alla pronta risposta del personale dei reparti, è stato possibile velocizzare l’installazione e la  diffusione del sistema. Già prima del 25 dicembre 2019, infatti, tutto l’edificio 2 era stato coperto dalla mappa letti e da questo mese di gennaio prosegue l’implementazione negli altri edifici dell’ospedale di Livorno.

Il promotore del progetto è il direttore del Dipartimento di Staff della Direzione Generale Alessandro Iala, mentre il gruppo di lavoro è formato da professionisti (ingegneri, medici, tecnici) di più settori dell’Azienda: Giulia Salvadorini, Valentina Rossi, Antonio Pieruccini, Annalisa Pistoia, Monia Colombini, Giorgio Jeracitano, Lisanna Baroncelli.

Riproduzione riservata ©