Cerca nel quotidiano:


Prima patente nautica con Secondo Pensiero

Grande soddisfazione per l'associazione Sport Insieme Livorno: rilasciata la prima patente nautica ad un ragazzo disabile in carrozzina utilizzando la barca Secondo Pensiero

Giovedì 9 Gennaio 2020 — 18:51

Mediagallery

Rigolo presidente SIL: "Grazie a chi ci ha aiutato e supportato in questo importante traguardo. La nostra associazione è impegnata da tempo con le sue imbarcazioni per rendere il mare più vicino a tutti"

Il 9 gennaio è stato un giorno speciale per la S.I.L. (Sport Insieme Livorno Onlus) perché è stata rilasciata la prima patente nautica ad un ragazzo disabile in carrozzina utilizzando la barca dell’associazione “Secondo Pensiero”, destinata principalmente alle persone con disabilità, inaugurata a luglio 2019. Fabio, impiegato amministrativo nei vigili del fuoco, accompagnato dal socio volontario SIL Stefano Pellegrini e da Stefano Giusti della scuola nautica Delta di Lucca, ha brillantemente superato gli esami per il conseguimento della patente nautica. “Ci complimentiamo con il nuovo comandante e con chi ci ha aiutato e supportato in questo importante traguardo – spiega Claudio Rigolo presidente SIL – La SIL è impegnata da tempo con le sue imbarcazioni per rendere il mare più vicino a tutti. Persone con differenti disabilità in questi anni hanno potuto riprendere il mare e vivere in autonomia e libertà la gioia di una gita in barca, una battuta di pesca, una immersione nelle acque cristalline della nostra costa. Da oggi abbiamo aperto a tutte le persone disabili la possibilità di conseguire, con le nostre imbarcazioni, l’abilitazione al comando di una barca. Ciò arricchisce un percorso, da tempo intrapreso, nell’intento di ampliare la libertà di tutti”.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # paolo

    Gran bella notizia ! Complimenti a chi si impegna ogni giorno ad abbattere le ‘barriere’ che ci circondano.