Cerca nel quotidiano:


Il cuore d’oro di Livorno, in poche ore 10 famiglie offrono ospitalità al cucciolo

Su www.comune.livorno.it/tutela-animale/adozioni-cani è possibile visionare i musetti in attesa di essere adottati. Adottare non comporta alcun costo, anzi 6 mesi di cibo gratis e non solo

Sabato 28 Dicembre 2019 — 08:20

Mediagallery

"Come sempre la nostra città ha dimostrato un cuore d'oro". E da lunedì 30 l'Ufficio Tutela Animale si trasferisce nel nuovo canile comunale in via dell'Ecologia

Legato ad un albero. Da solo. Lo ha trovato il 27 dicembre pomeriggio, in piazza Dante, la municipale. Il cucciolo (foto) al momento del ritrovamento era senza chip, in buone condizioni e indossava un collare verde. In poche ore 10 famiglie hanno offerto ospitalità al cucciolo. “Come sempre la nostra città ha dimostrato un cuore d’oro”, dicono dalla municipale. Per questo motivo ricordiamo che in pochi secondi sul link http://www.comune.livorno.it/tutela-animale/adozioni-cani è possibile visionare i musetti in attesa di essere adottati. Sono tanti, diversi tra loro, spesso con storie difficili alle spalle e tutti in attesa di una famiglia con la quale trascorrere il resto della propria vita. Ci sono molti cani anziani che ad esempio sarebbero adatti a chi magari, per ragioni di età, non se la sente di impegnarsi in un percorso di amicizia troppo lungo. Per favorire la loro adozione l’Associazione liberi cittadini animalisti (telefono 3703640233) a chi adotta un cane adulto, darà gratuitamente: 6 mesi di cibo gratis e visita gratuita (dai medici veterinari convenzionati con l’iniziativa) comprensiva di analisi del sangue, della lesmania e della filaria. Tutti i cani http://www.comune.livorno.it/tutela-animale/adozioni-cani sono vaccinati e costantemente controllati dal direttore sanitario. Adottare non comporta alcun costo (contrariamente ai cani adottati attraverso alcune “staffette” che propongono cani provenienti da altre realtà dove per troppo tempo non si è contrastato il fenomeno del randagismo o dello sfruttamento degli animali). Inoltre si coglie l’occasione per informare che da lunedì 30 dicembre l’Ufficio Tutela Animale si trasferirà all’interno del Nuovo Canile Comunale di prossima apertura in via dell’Ecologia, località Vallin Buio. Potete continuare a contattare [email protected]

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Alessandro Barghigiani

    Complimenti sinceri alla Polizia Municipale, al Comune e ai cittadini che si sono offerti per una adozione.