Cerca nel quotidiano:


Una nuova ambulanza per la Misericordia di Montenero

L’ambulanza, dotata della migliore tecnologia disponibile, sarà da subito messa al servizio della comunità per i servizi di emergenza-urgenza con il medico a bordo

lunedì 10 settembre 2018 16:26

Mediagallery

Domenica 9 settembre è stata inaugurata la nuova ambulanza donata alla Misericordia di Montenero, in sostituzione di quella andata distrutta durante l’alluvione dello scorso settembre.
L’ambulanza è frutto del dono di “Fondazione Livorno” che si è posta come capofila del pool di altre fondazioni bancarie che hanno aderito al progetto di restituire alla Misericordia una parte di ciò che il fango le aveva tolto.
L’evento si è tenuto ad un anno esatto di distanza (9-10 settembre 2017, 9 settembre 2018)  sul sagrato del Santuario di Montenero al termine della messa e relativa benedizione del priore del Santuario Don Luca Giustarini, alla presenza del vice-sindaco Stella Sorgente e delle altre cariche istituzionali in rappresentanza dell’amministrazione comunale, di Riccardo Vitti presidente di “Fondazione Livorno”, dei rappresentanti delle altre Fondazioni della Cassa di Risparmio di La Spezia, Firenze, Lucca, Pistoia e Pescia e dei numerosi volontari della Misericordia di Montenero.
Ospiti della manifestazione tutte le associazioni di volontariato di Livorno e della Toscana che quella domenica di un anno fa accorsero spontaneamente per portare aiuto con i propri mezzi e volontari, e alle quali il governatore della Misericordia, Elena Del Corso, ha voluto esprimere ancora una volta il suo più sincero ringraziamento.
L’ambulanza, dotata della migliore tecnologia disponibile, sarà da subito messa al servizio della comunità per i servizi di emergenza-urgenza con il medico a bordo.

 

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive