Cerca nel quotidiano:

Condividi:

12 violoncelli in concerto al tramonto

Martedì 2 Agosto 2022 — 16:25

Il Mascagni Cello Ensemble in concerto al Gazebo della Terrazza Mascagni per il Mascagni Festival. Solisti il soprano Gaia Matteini e i violoncellisti Luca Provenzani e Leonardo Giovannini

Il 3 agosto alle 19,30 al Gazebo della Terrazza, nell’ambito dei “Tramonti d’Autore” del Mascagni Festival, che vede il magnifico lungomare livornese farsi teatro di numerosissime manifestazioni musicali, il Conservatorio livornese presenta un’assoluta novità: il Mascagni Cello Ensemble, con un programma di musiche del compositore e polistrumentista Heitor Villa Lobos e di Giovanni Sollima, violoncellista e compositore.
L’Ensemble, che nasce per iniziativa di Luca Provenzani – apprezzato solista, impegnato in molte formazioni da camera in duo e in trio, prestigiosa prima parte dell’Orchestra ORT, ma anche animatore di iniziative, concorsi, premi di rilevanza internazionale – che tiene l’insegnamento di violoncello al Mascagni, vede 12 giovani strumentisti impegnati in un repertorio che trascrive per ensemble di violoncelli famose pagine di diversi autori e composizioni espressamente scritte per il violoncello. L’ensemble eseguirà del brasiliano Villa Lobos due delle nove Bachianas Brasileiras, la n. 1 per 12violoncelli e la n. 5, che vede Gaia Matteini come soprano solista. Ai brani di Villa Lobos segue Violoncelles vibrez! del palermitano Giovanni Sollima, violoncellista e compositore, con cui Provenzani vanta un’intensa collaborazione artistica. LPa pagina di Sollima vede violoncelli solisti lo stesso Luca Provenzano e il giovane, ma già affermato talento, Leonardo Giovannini. Questi gli strumentisti del Mascagni Cello Ensemble: Luca Provenzani, Giulia Casini, Guido Pianigiani, Alessandro Maccione, Giovanni Agostini, Elisabetta Mannini, Arianne Bringas, Giada Campanelli, Emma Biglioli, Leonardo Giovannini, Iuliia Igoshkina, Roberto Presepi.

Condividi:

Riproduzione riservata ©