Cerca nel quotidiano:


8 marzo, polizia in piazza con gli studenti livornesi

L’evento si è svolto il 9 marzo alle 10 in una delle piazze centrali della città, piazza Grande, con la distribuzione di materiale informativo da parte del personale della polizia

Mercoledì 9 Marzo 2022 — 17:56

Mediagallery

Nell’ambito della Giornata Internazionale della Donna e delle iniziative organizzate dalla Rete Anti violenza livornese insieme al Centro Ippogrifo la questura di Livorno il 9 marzo ha programmato in piazza Grande un momento di sensibilizzazione rivolto ai cittadini che ha visto l’adesione di un numero considerevole di studenti degli istituti scolastici livornesi.
Infatti sono state tante le scuole che hanno accolto l’invito a questo momento. Da alcune di loro è stato celebrato con la lettura di brevi frasi o brani di poeti e scrittori che nel tempo hanno omaggiato la figura e le personalità femminili, mentre un gruppo di studenti dell’istituto musicale Niccolini Palli si è esibito in un paio di brani musicali scelti dagli  stessi studenti.
L’evento si è svolto il 9 marzo alle 10 in una delle piazze centrali della città, piazza Grande, con la distribuzione di materiale informativo da parte del personale della polizia appartenente alla Divisione Anticrimine e della Squadra Mobile.
Dall’analisi della trattazione dei reati a cura della polizia di Stato si evince che nell’ultimo anno – a fronte di una generale tendenza alla diminuzione dei reati – vi è stato un lieve aumento della denuncia degli atti persecutori, mettendo in luce una maggiore apertura verso le istituzioni al fine di una ricerca di aiuto e di risoluzione  delle situazioni conflittuali che si verificano negli ambiti di vita privata.

Riproduzione riservata ©