Cerca nel quotidiano:


Ad AperiOpera in Fortezza torna il tenore Vladimir Reutov

Il concerto, programmato nella Quadratura dei Pisani (Sala Ferretti in caso di maltempo), prevede un accattivante programma di arie tratte dalle più celebri opere

Sabato 18 Settembre 2021 — 14:47

Mediagallery

Sarà il tenore russo Vladimir Reutov, impegnato per la seconda volta, ad esibirsi questa sera nella rassegna AperiOpera in Fortezza. Il concerto, previsto con inizio alle 19 e programmato nella Quadratura dei Pisani, (Sala Ferretti in caso di maltempo), prevede un accattivante programma di arie tratte dalle più celebri opere; arie di alto spessore e di non poca difficoltà come l’Improvviso dall’Andrea Cheniér di Giordano, o il finale di Cavalleria rusticana, “Mamma quel vino”. Il maestro Gianni Cigna, che accompagna ogni cantante della rassegna, presenterà brani per pianoforte solo di Schubert e di Chopin. Vladimir Reutov, si è diplomato presso l’Accademia d’Arte Drammatica Russa dove ha debuttato ne “La sposa dello Zar” di Rimskij-Korsakov presso il teatro “Novaya Opera”. Ha calcato palcoscenici prestigiosi come il Teatro Lirico di Cagliari e il Teatro Comunale di Bologna. Completano il programma di questa sera la “romanza del fiore” da Carmen e la struggente “Una parola sola” da Manon Lescaut di Puccini. L’ingresso allo spettacolo è gratuito, consigliabili le prenotazioni al 335 6434676.

Riproduzione riservata ©