Cerca nel quotidiano:


Al Giardino Filosofico si parla di Hegel

Il 28 luglio alle 21,15 all’ex Cinema Aurora torna "Il Giardino Filosofico", condotto dal professore di storia e filosofia e regista Lamberto Giannini

Lunedì 26 Luglio 2021 — 08:43

Mediagallery

Il 28 luglio alle 21,15 all’ex Cinema Aurora torna “Il Giardino Filosofico”, condotto dal professore di storia e filosofia e regista Lamberto Giannini. Si parlerà di Hegel ed in particolare della sua opera, la fenomenologia dello spirito. Il filosofo tedesco risulta essere il personaggio centrale del pensiero filosofico ottocentesco, la gran parte delle filosofo e immediatamente successive saranno antihegeliane a dimostrazione dell’interesse e della contraddizione che il suo pensiero a prodotto . Hegel rifonda il concetto di idealismo collegandolo allo storicismo. La fenomenologia dello spirito è una sorta di romanzo culturale , che parte dalle manifestazioni più ingenue dello spirito occidentale , toccando le inevitabili lacerazioni, per giungere all’assoluto.
Quella del giardino filosofico è una scommessa vinta dall’ex Cinema Aurora, visto il grande numero di persone partecipanti e tra queste moltissimi giovani. Incontri rivolti a tutti, sia appassionati che profani della materia.
In questa fase storica sembra essersi risvegliata una curiosità sulle modalità del pensiero umano, la scommessa del giardino filosofico è stata quella di coinvolgere tantissimi giovani, in un circolo per giovani, e veder interagire fasce di età diverse, usando le tematiche filosofiche per tentati di farsi domande su se stessi e sui meccanismi sociali.
Gli interessati possono mandare un messaggio Whatsapp che avrà valore di prenotazione al numero 338-37.64.627.

Riproduzione riservata ©