Cerca nel quotidiano:


Al Giardino Filosofico si parla di Marcuse

Il giorno 29 agosto alle 21, 15 (e non il 25 come inizialmente programmato per no confliggere con l'evento in programma al Caprilli per la ricostruzione del Ca' Moro) all’ex Cinema Aurora

Domenica 22 Agosto 2021 — 09:58

Mediagallery

Il giorno 29 agosto alle 21, 15 (e non il 25 come inizialmente programmato per no confliggere con l’evento in programma al Caprilli per la ricostruzione del Ca’ Moro) all’ex Cinema Aurora “Il giardino Filosofico”, condotto dal professore di storia e filosofia e regista Lamberto Giannini. Il tema sarà il pensiero rivoluzionario di Marcuse, la sua visione dell’uomo in Eros e Civiltà prima e nell’uomo a una dimensione dopo.
In qualche modo possiamo affermare che Marcuse èstato un ispiratore della rivoluzione giovanile del 1968 , spingendo i giovani a dare priorità alla libertà piuttosto che alla sicurezza .
Ha critica Freud per l’eccessiva importanza che l’autore viennese ha dato al super io. Si tratta di un pensatore che ha spinto la creatività umana a ruolo prioritario , ma il sistema borghese per sopravvivere deve soffocare proprio questa.
Incontri rivolti a tutti, sia appassionati che profani della materia.
In questa fase storica sembra essersi risvegliata una curiosità sulle modalità del pensiero umano , la scommessa del giardino filosofico è stata quella di coinvolgere tantissimi giovani , in un circolo per giovani, e veder interagire fasce di età diverse, usando le tematiche filosofiche per tentati di farsi domande su se stessi e sui meccanismi sociali.
Gli interessati possono mandare un messaggio Whatsapp che avrà valore di prenotazione al numero 338-3764627.

Riproduzione riservata ©