Cerca nel quotidiano:


Al via Blow-Up, spaccio d’autore

 Anche quest'anno le pareti della TST Art Gallery (corso Amedeo, 196) si sono vestite a festa con la terza edizione di “Blow-up - Spaccio d'autore”

Mercoledì 11 Dicembre 2019 — 12:18

Mediagallery

Anche quest’anno le pareti della TST Art Gallery (corso Amedeo, 196) si sono vestite a festa con la terza edizione di “Blow-up – Spaccio d’autore”, una grande opportunità di vedere raccolti in un’unica esperienza visiva ed emozionale opere di fotografi che già hanno esposto in questa galleria del centro e in altri spazi in Italia e all’estero. “Spaccio d’autore” rappresenta anche l’occasione di incuriosire i visitatori, avvicinandoli sempre più all’arte fotografica.

Tra gli altri, Claudine Caribotti, che ha già esposto a Livorno e che fotografa la sofferenza racchiusa nell’amore. Le immagini di Susanna Bertoni che colgono invece piccoli momenti di vita quotidiana, “empty space” dove il tempo è sospeso, Patrizia Tonello con i suoi toni malinconici in una contaminazione che è parte essenziale del suo lavoro. Espone anche Vito Lo Piccolo, architetto, che con la Polaroid sperimenta il gusto della mutazione.

L’esposizione, sarà visitabile fino al 31 gennaio 2020 tutti i giorni (escluso mercoledì pomeriggio) dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19. Ingresso libero.

Espongono: Zanzara Mug, Diego Cicionesi, Serafino Fasulo, Claudine Caribotti, Pino Falleni, Diego Piccaluga, Elisa Heusch, Susanna Bertoni, Giorgia Madiai, Fabio Capaccioli, Patrizia Tonello, Francesco Levy.

Riproduzione riservata ©