Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Al Museo di Storia Naturale la mostra “Alieni. Flora e fauna venute da lontano”

Sabato 23 Maggio 2020 — 09:19

Non sarà consentito l’accesso a chi arriverà senza mascherina e sarà possibile accedere, previo contingentamento a piccoli gruppi per poter mantenere la distanza di almeno un metro tra i visitatori, previa misurazione della temperatura

La mostra, allestita all'interno del Museo di via Roma, 234, è una sorta di vademecum sulle buone pratiche da seguire per contrastare, per quanto possibile, la diffusione selvaggia ed incontrollata di specie viventi non originarie delle nostre zone

Il 22 maggio è stato il primo giorno in cui il Museo di Storia Naturale di via Roma, 234, ha riaperto i cancelli dopo la lunga fase di lockdown dovuta all’emergenza sanitaria. L’invito per tutti è quindi di poter godere, in tutta sicurezza, degli ambienti del Museo, ricchi di interessante materiale naturalistico ed archeologico, oltre che della mostra “Alieni. Flora e fauna venute da lontano”: un vademecum sulle buone pratiche da seguire per contrastare, per quanto possibile, la diffusione selvaggia ed incontrollata di specie viventi non originarie delle nostre zone, specie spesso aggressive e prolifiche al punto di mettere in pericolo la sopravvivenza del nostro delicato ecosistema.
Il Museo ha adottato, come da protocollo, tutte le precauzioni necessarie di legge anti-contagio: non sarà infatti consentito l’accesso a chi arriverà senza mascherina, e sarà possibile accedere previo contingentamento a piccoli gruppi per poter mantenere la distanza di almeno un metro tra i visitatori previa misurazione della temperatura.

Ecco gli orari di apertura per poter visitare la mostra: 
Mattina: mercoledì, venerdì ore 9 – 13
Pomeriggio: domenica ore 15 – 19
Martedì, giovedì e sabato, ore 9 – 19
Lunedì, chiuso

Condividi:

Riproduzione riservata ©