Cerca nel quotidiano:


“Amare Jeanne”, 4 giorni tra musica, poesia, arte, foto e artigianato

Manifestazione artistica, culturale e musicale che andrà in scena dal 5 fino all’8 dicembre negli spazi di Thisintegra Un evento di 4 giorni improntato sul centenario di Jeanne Hébuterne, che vedrà la partecipazione di ben 50 artisti tra pittori, scultori, fotografi, artigiani, scrittori e poeti

Venerdì 29 Novembre 2019 — 17:38

Mediagallery

“Amare Jeanne” è il titolo dell’evento artistico, culturale e musicale ideato e organizzato da Annalisa Gemmi di “Arte di Mare”. L’idea di tale manifestazione è nata pensando all’attenzione che la nostra città sta dando alla mostra e alle tante iniziative in ricordo di Amedeo Modigliani, un centenario importante e forte che Annalisa vorrebbe fosse unito al ricordo anche di un secondo centennale che è quello di Jeanne Hébuterne, compagna di Amedeo, deceduta il giorno dopo la scomparsa di  Modigliani. Questo evento si svolgerà presso Thisintegra, un nuovo e delizioso quanto storico locale situato in via Ganucci, 3 (quartiere Venezia) che ha aperto da poco tempo e che merita di essere indubbiamente visitato e vissuto.

“Amare Jeanne”, si svolgerà dal 5 e fino all’8 dicembre. Giovedì 5 dicembre alle ore 18 quando si apriranno le porte di Thisintegra i visitatori si troveranno immersi in un ambiente suggestivo e nell’ombra più pura dove si potrà ammirare un’istallazione realizzata con il contributo di ben 50 artisti livornesi. L’installazione, della lunghezza di ben 15 metri, è una vera e propria realizzazione artistica che girerà intorno a tutto il locale con un impatto visivo che invitiamo a vedere di persona, una creazione voluta e pensata proprio da Annalisa dove ogni artista coinvolto ha lasciato un pensiero, una poesia, un simbolo o semplicemente un saluto per Jeanne e per il suo amore per Amedeo scritto su fotografie e materiali di recupero “artistico”.
Di seguito i nomi di tutti i partecipanti: Angelo Foschini, Silvia Serenari, Isabella Staino, Monica Urbani, Lavinia Iacomelli, Valentina Restivo, Fabio Leonardi, Riccardo Lizio, Floriana Gerosa, Alessandra Talozzi, Stefano Pilato, Alessandro Luschi, Lidia Calvano, Massimo Bardi, Graziano Busonero, Eva Ciuti, Marco Evangelisti, Filippo Quochi, Alessia Bernardeschi, Serena Tria, Barbara Visciano, Federico Bocci, Cinzia Mazzoni, Gaia R. in Chandra P., Andrea Dani, Marco Grassi, Giovanni La Francesca, Andrea Pintus, Filippo Boccini, Fabrizio Razzauti, Ilaria Manente, Marco Viviani, Alessandro Favini, Giuseppe Liberati, Laura Lezza, Marina Ciriaci, Elisa Heusch, Roberto Bartolini, Andrea Vadacca, Carlo Damari, Ivo Almilamaro, Alessandro Fruzzetti e Gaia Felicani.
Sempre alle 18 verrà presentato un VideoArt creato per l’occasione e regalato da TC il tutto accompagnato da un sottofondo musicale che risalterà la vostra percezione visiva. Il 6 dicembre dalle ore 18 apertura mostra dove i visitatori potranno ammirare oltre alle esposizioni ancheun nuovo ambiente arricchito per l’occasione dall’arredamento di Space Gallery di Via Borra e gentilmente offerto da Federico Bocci, dalle ore 20 apericena e dalle 21.15 letture in notturna dedicate a Jeanne Hébuterne e Amedeo Modigliani, racconti e poesie a cui parteciperanno la scrittrice Luigia Scerra, che per l’occasione proporrà un racconto narrato direttamente da lei, Gigi Annarelli autore di R.I.P. Modì premiata al Premio Bolognesi col premio speciale QuiLivorno.it, successivamente l’intervento poetico di Dario Menicucci, le letture saranno accompagnate da un intrattenimento musicale al piano a cura della bravissima Giulia Palandri. Sabato 7 dicembre dalle ore 16 “Tè and Art”, Live Painting a cura di Monica U., Barbara V. e Serena T.  da osservare stando comodamente seduti a degustare tè e biscotti in pieno stile english, per tutto il giorno proseguiranno le visite alla mostra e le video proiezioni con musica di sottofondo, mentre dalle ore 20.30 cena collettiva insieme a tutti gli artisti che hanno partecipato a tale evento, potrete prenotare il vostro tavolo telefonando al 375-598.23.52.
Domenica 8 dicembre dalle 15.30 apertura mostra e alle 18 grande ingresso di Claudio Marmugi, che si esibirà dal bellissimo palcoscenico di Thisintegra, allestito per l’occasione con opere e una suggestiva creazione realizzata da Alessandra T. del negozio Rinaldelli, esibendosi in un grandioso spettacolo con successiva presentazione del libro edito dalla casa editrice Il Quadrifoglio e dal titolo “ Livorno 3 secoli di immagini“, una raccolta di antiche cartoline e foto in bianco e nero dal 1700 fino ad oggi che testimoniano l’evoluzione della città, a cura di Paolo Damari, mentre dalle 19.30 la rivista Livorno Nonstop offrirà un brindisi a tutti i partecipanti.Ricordiamo a tutti i visitatori che tale evento sarà aperto fino a mezzanotte inoltrata. Non resta che augurarvi una buona visione.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.