Cerca nel quotidiano:


AperiOpera. In Fortezza concerto di Silvia Pantani

Il concerto, previsto con inizio alle 19 vedrà la partecipazione del soprano Silvia Pantani, solista molto nota al pubblico livornese che negli ultimi anni ha potuto apprezzarla in veste di protagonista nei ruoli di Violetta e Cio Cio San ne La traviata e Madama Butterfly al Teatro Goldoni di Livorno

Venerdì 24 Settembre 2021 — 23:31

Mediagallery

Serata da non perdere sabato 25 settembre in Fortezza Vecchia con un altro interessante appuntamento della rassegna AperiOpera in Fortezza (clicca sul link al pdf in fondo all’articolo per consultare il programma della serata).

Il concerto, previsto con inizio alle 19 vedrà la partecipazione del soprano Silvia Pantani, solista molto nota al pubblico livornese che negli ultimi anni ha potuto apprezzarla in veste di protagonista nei ruoli di Violetta e Cio Cio San ne La traviata e Madama Butterfly al Teatro Goldoni di Livorno.

Il programma verterà su alcuni dei cavalli di battaglia del soprano che, accompagnata dal maestro Gianni Cigna, presenterà di Giacomo Puccini “Un bel di vedermo”, “O mio babbino caro” e “Donde lieta uscì”, oltre a “Son pochi fiori” da L’amico Fritz di Mascagni e un’aria da La vedova allegra di Franz Lehár.

Gianni Cigna presenterà alcuni due brani per piano solo, il Notturno op. 27 n° 1 di Chopin e uno Studio Sinfonico di Robert Schumann.
Silvia Pantani, cecinese, inizia gli studi di canto lirico nel 1999 e si è diplomata nel 2003 in canto lirico presso l’Istituto Musicale pareggiato “Rinaldo Franci” a Siena.

Si è in seguito perfezionata con maestri e illustri interpreti della lirica come Mirella Freni, Renato Bruson, Paolo Washington, Donata d’Annunzio Lombardi e Leo Nucci. sotto la supervisione del soprano Giovanna Casolla, il Concorso Voci Verdiane di Busseto per il ruolo di Luisa Miller.

Nel 2011 prende parte al Teatro Carlo Felice di Genova “Gianni Schicchi” di Puccini, nel ruolo di Nella. E’ stata protagonista al Teatro Goldoni di Livorno nei ruoli di Violetta e Cio Cio San ne La traviata e Madama Butterfly.

Riproduzione riservata ©