Cerca nel quotidiano:


Aperitivi artistici a Montenero. Sabato l’ultimo appuntamento

Sabato 30 alle ore 17.30 nel Bar Ristorante A Montenero in piazza del Santuario, il professor Fabrizio Dal Canto presenterà una ricostruzione della Via del Rosario

Giovedì 28 Aprile 2022 — 18:48

Mediagallery

È in programma sabato prossimo l’ultimo degli aperitivi “artistici” promossi dall’Associazione Vivi Montenero in collaborazione con Pro Loco per valorizzare la tradizione culturale di Montenero e al tempo stesso i numerosi imprenditori della ristorazione presenti sul territorio. Dopo la presentazione della celebre Villa Jermy, tenuta dal prof. Fabrizio Dal Canto presso il Bar Ristorante Montallegro, la carrellata di scene di film e documentari girati a Montenero, presentata dal videomaker e tecnico di produzione della RAI di Firenze Marco Sisi presso il Ristorante Conti, e la rievocazione della Montenero del ‘700 proposta dalla prof. Anna Maria Citi attraverso le parole di Goldoni e il corteo storico della Livornina, presso il Caffè delle Carrozze, sarà la volta del ruolo di Montenero nell’arte sacra.

Sabato 30 alle ore 17.30 nel Bar Ristorante A Montenero in piazza del Santuario, il professor Fabrizio Dal Canto presenterà una ricostruzione della Via del Rosario che, partendo dalla cappella di San Michele, avrebbe dovuto raggiungere Montenero. Si tratta di un progetto rimasto incompiuto, su cui il professore sta lavorando e di cui presenterà in anteprima i risultati a cui a oggi è giunta la sua ricerca. Saranno ospiti dell’incontro il Maestro pianista Francesco Genovesi e il Maestro tenore Federico Bulleti che eseguiranno brani di musica sacra.

Con questo quarto appuntamento si concluderanno gli aperitivi primaverili del mese di aprile, ma l’Associazione Vivi Montenero sta preparando altre iniziative per l’estate e un secondo ciclo di aperitivi “artistici” per il prossimo autunno.

Nel congedarsi, momentaneamente, dal pubblico che ha seguito numeroso e interessato il suo esordio, l’Associazione Vivi Montenero offrirà, come al solito, un brindisi finale. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Riproduzione riservata ©