Cerca nel quotidiano:


Arabesque, la danza riparte, in scena #NOICISIAMO

Gli allievi del Centro Studi Danza Arabesque tornano sabato 27 giugno alle 19 nello spazio allestito presso l’Arena Spettacoli Svs, in via delle Corallaie, 10 – Loc. Picchianti. Spettacolo ad ingresso gratuito

Venerdì 26 Giugno 2020 — 07:55

Mediagallery

Il programma prevede incroci di coreografie classiche, modern contemporaneo, hip hop e Musical. Lo spazio e l’ambiente sono stati organizzati per garantire il distanziamento, il rispetto delle regole e le garanzie di prevenzione per gli artisti e per il pubblico

Gli allievi del Centro Studi Danza Arabesque tornano sabato 27 giugno alle 19 nello spazio allestito presso l’Arena Spettacoli Svs, in via delle Corallaie, 10 – Loc. Picchianti, con lo scopo fondamentale di portare il loro contributo alla ripresa, promuovendo con uno spettacolo, seppur contenuto, la cultura e l’arte della danza, fortemente penalizzate dall’epidemia Covid e con il desiderio di regalare sensazioni che possano aiutare ad allentare le tensioni troppo frequenti nei mesi che ci siamo lasciati alle spalle.

“L’impegno per allestire questo spettacolo, dal titolo significativo #NOICISIAMO, è stato grande – ammette la direttrice della scuola Nicoletta Papetti – sia per le difficoltà organizzative che le condizioni di sicurezza imposte dalle disposizioni, ma la disponibilità e la professionalità degli insegnanti  e degli allievi  hanno permesso, riappropriandosi della loro passione, di presentare avvincenti coreografie  capaci di soddisfare le aspettative del nostro pubblico, e il linguaggio scenico che esprimeranno farà comprendere quanto la danza sappia diventare quel linguaggio universale che supera ogni ostacolo. E’ inoltre oggi per noi importante offrire un esempio di quell’impegno quotidiano nella cura del benessere e della crescita dei nostri allievi, a maggior ragione in un luogo significativo come quello dell’Svs, protagonista della preziosa assistenza dimostrata nell’emergenza Covid”.
Il programma prevede incroci di coreografie classiche, modern contemporaneo, hip hop e Musical. Lo spazio e l’ambiente sono stati organizzati per garantire il distanziamento, il rispetto delle regole e le garanzie di prevenzione per gli artisti e per il pubblico. Lo spettacolo, a ingresso gratuito, sarà preceduto da un piacevole aperitivo allestito dai volontari dell’ Svs.

Riproduzione riservata ©