Cerca nel quotidiano:


Art Reaction 2, dal 15 marzo in via Ricasoli una mostra a cielo aperto

Presentata l'iniziativa, patrocinata da Confcommercio Livorno, di Argento Rosso che dal 15 marzo esporrà le opere di 20 artisti sulle vetrine di via Ricasoli. L'elenco dei negozi e degli artisti

Martedì 9 Marzo 2021 — 18:16

di Jessica Bueno

Mediagallery

Le vetrine di 20 negozi di via Ricasoli, strada prescelta per l'evento, esporranno le opere fotografiche e pittoriche di 20 artisti, livornesi e non, da lunedì 15 marzo a lunedì 12 aprile

Un messaggio di speranza in un clima tutt’altro che semplice: è questo l’obiettivo della seconda edizione di Art Reaction (foto Amore Bianco), frutto della collaborazione tra l’associazione artistico-culturale Argento RossoConfcommercio Livorno. Le vetrine di 20 negozi di via Ricasoli, strada prescelta per l’evento, esporranno le opere fotografiche e pittoriche di 20 artisti, livornesi e non, da lunedì 15 marzo a lunedì 12 aprile. Il tema dell’iniziativa senza scopo di lucro, tema scelto in un incontro online tra gli associati di Argento Rosso, è racchiuso nel titolo “Città visibili… o invisibili?”. Gli artisti, nelle loro opere, danno spazio agli angoli delle città (non solo Livorno) che solitamente vengono tralasciati in quanto poco popolari e poco conosciuti. “L’associazione è nata a fine 2019 – ha spiegato il 9 marzo nel corso della conferenza stampa il presidente di Argento Rosso, Giuseppe Liberati – allo scopo di promuovere l’arte in ogni sua forma. Dopo pochi mesi dalla fondazione, purtroppo, c’è stata la pandemia, che ci ha costretto a rivedere molti dei progetti che avevamo in mente. Abbiamo quindi svolto numerosi incontri online in cui affrontavamo tematiche artistiche, invitando a partecipare artisti al di fuori del territorio livornese in qualità di ospiti. L’anno scorso abbiamo ideato l’esposizione di opere nelle vetrine dei negozi dei negozi di corso Mazzini, via Magenta, piazza Attias. L’idea è stata molto gradita ed è questo che ci ha spinto a riproporre l’iniziativa, nonostante il clima che si respira. Quest’anno ci siamo concentrati su via Ricasoli, una delle strade di maggior affluenza della città e  abbiamo avuto un ottimo responso: 20 attività hanno aderito”. Gli artisti partecipanti saranno assegnati, tramite sorteggio in diretta online, alle attività commerciali aderenti tramite la collaborazione con Confcommercio. “Grazie a Liberati e alla sua associazione – ha detto il presidente Confcommercio Federico Pieragnoli – In questa fase certe iniziative ci danno una prospettiva di speranza, ci fanno intravedere una luce in fondo al tunnel, il bicchiere mezzo pieno. E’ stata scelta una via importante del commercio livornese, 20 adesioni in questo periodo sono un vero miracolo”.

Ecco l’elenco degli artisti partecipanti: Arianna Lenzi, Silvia Pierantoni, Maria Grazia Fiorillo, Ilaria Manente, Alessandro Favini, Silvia Sammartino, Veronica Socci, Saverio Palumbo, Laura Prima, Maria Letizia Bartoli, Giuseppe Liberati, Micaela Paone, Beatrice Gasperini, Matteo Minione, Valerio Leone, Gabriele Bagagli, Fulvio Vaiani, Alessandro Del Grande, Alessio Leone, Michela Bettoni. 

L’elenco delle attività commerciali che hanno aderito: Caffè Il Corso, Abbigliamento Emma, Calzature Virage, Abbigliamento John Ashfield, Abbigliamento Miura, Abbigliamento Pinko, Gioielleria tosi, Gioielleria arca Swarowski, Gioielleria Danilo Avelardi, Ottico Ciampi, Abbigliamento Caffaz, Gioielleria Mazzi, Abbigliamento Autres Chauses, Abbigliamento Quick Moda, Profumeria Camelia, Giocattoli Montanelli, Abbigliamento Gianni Cuccuini n.27, Abbigliamento Gianni Cuccuini n.59, Calzature Jango Style. 

 

Riproduzione riservata ©