Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Ascoltare il cosmo e scoprire l’universo al Museo di Storia Naturale

Lunedì 5 Dicembre 2022 — 11:14

Martedì 6 dicembre, alle ore 17 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo è in programma la seconda conferenza del ciclo “L’Universo Misterioso” dal titolo “Ascoltare il cosmo. Scoprire l’universo da Galileo alle onde gravitazionali”

Martedì 6 dicembre, alle ore 17 al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo è in programma la seconda conferenza del ciclo “L’Universo Misterioso”, organizzata dalla Società Astronomica Italiana Sezione Toscana, che tratterà l’affascinante argomento del cosmo. “Ascoltare il cosmo. Scoprire l’universo da Galileo alle onde gravitazionali” è il titolo dell’incontro che vedrà come relatore il professor Massimiliano Razzano, illustre astrofisico.

“Alzando gli occhi al cielo notturno – anticipa il Prof. Razzano – possiamo pensare che l’Universo sia un luogo tranquillo. Ma il cosmo nasconde un lato violento, popolato da violente esplosioni come le supernovae e i lampi gamma”.
Nell’incontro si parlerà delle ultime scoperte condotte con questi messaggeri cosmici, mostrando come l’astrofisica multi messaggera stia diventando una delle frontiere più interessanti nello studio del cosmo.

Massimiliano Razzano, professore associato al Dipartimento di Fisica dell’Università di Pisa, si occupa di onde gravitazionali e di astrofisica delle alte energie. Partecipa alle collaborazioni scientifiche dei rivelatori di onde gravitazionali Virgo ed Einstein Telescope e dell’Osservatorio Spaziale per Raggi Gamma “Fermi”. Si occupa di scienza partecipata, coordinando il progetto GwitchHunters basato su Citizen Science e onde gravitazionali. Giornalista scientifico, si occupa di divulgazione scientifica collaborando con diverse testate. L’accademico è anche autore di “Ascoltare il cosmo. Le frontiere dell’astrofisica dai neutrini alle onde gravitazionali” (Carocci Editore, 2021).

Condividi:

Riproduzione riservata ©