Cerca nel quotidiano:

Condividi:

“Aspettando Cavalleria…” in Fortezza Vecchia

Giovedì 16 Giugno 2022 — 18:33

Lunedì 20 giugno alle 19,30 in Fortezza Vecchia la Mascagni Academy alle prese con il capolavoro mascagnano. “Aspettando Cavalleria…” vuole essere un’anticipazione dell’evento clou del Festival che quest’anno, prima volta da sempre, aprirà anche ufficialmente la Stagione Lirica: Cavalleria rusticana alla Terrazza Mascagni in programma il 30 e 31 agosto. IL CAST

Lunedì 20 giugno alle 19,30, nella suggestiva cornice della “Canaviglia” della Fortezza Vecchia, appuntamento straordinario all’interno della rassegna “Aperiopera” organizzata per il secondo anno dalla Associazione Isabeau ed entrata da quest’anno a pieno titolo sotto l’egida del Mascagni Festival. “Aspettando Cavalleria…” vuole essere un’anticipazione dell’evento clou del Festival che quest’anno, prima volta da sempre, aprirà anche ufficialmente la Stagione Lirica: Cavalleria rusticana alla Terrazza Mascagni in programma il 30 e 31 agosto. “Aspettando Cavalleria…” presenta le pagine più celebri dell’opera mascagnana in versione ridotta, per solisti, pianoforte, e voce narrante.
Protagonisti saranno il soprano pistoiese Rebecca Pieri nel ruolo di Santuzza, il tenore russo Vladimir Reutov in quello di Turiddu, il baritono Carlo Morini, unico esterno alla Mascagni Academy, nel ruolo di Alfio. Completano il cast il mezzosoprano Diana Turtoi che darà voce a Mamma Lucia, ed Alessandra Meozzi che sarà Lola. Al pianoforte il maestro Gianni Cigna. La presentazione, che coprirà i mancati interventi del coro, assente in questa versione, sarà affidata ad uno dei più grandi conoscitori mascagnani: il musicologo Fulvio Venturi.
I biglietti (ingresso Euro 10,00) sono disponibili presso la biglietteria del Goldoni e presso quella della Fortezza Vecchia. Per i partecipanti aperitivo a 5 euro presso il Bar la Fortezza.

Condividi:

Riproduzione riservata ©