Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Biblioteca dei Ragazzi, torna “A che libro giochiamo?”

Giovedì 30 Giugno 2022 — 19:02

Per informazioni e prenotazioni: Biblioteca dei ragazzi, villa Fabbricotti, telefono 0586-82.45.24. Da lunedì a sabato ore 9.00-12.00; mercoledì ore 16.30-18.30

Dal 4 luglio all’8 settembre torna alla Biblioteca Labronica sezione Ragazzi di Villa Fabbricotti il progetto A che libro giochiamo? Interventi di animazione alla lettura per bambini coordinati e ideati da coop. Itinera in collaborazione con il Comune di Livorno.

I giorni saranno il lunedì ed il giovedì prevalentemente dalle 17.30 alle 19.00 con interventi dedicati soprattutto alla fascia dei più piccoli 4-5 anni.

Un articolato programma di incontri dedicati alla lettura ed attività di laboratorio ludico-creative che si svolgeranno prevalentemente negli spazi esterni della biblioteca. Obiettivo degli incontri è quello di far entrare il libro nell’universo affettivo dei bambini, avvicinandoli al piacere dell’ascolto, considerato prima forma di lettura,  favorire l’orientamento dei più piccoli rispetto allo spazio biblioteca, un luogo nel quale possono incontrarsi e sperimentare nuove attività, insegnare loro a rielaborare e far propria una storia, entrarci dentro viverla con le proprie emozioni, modificarla e cambiarla anche attraverso la propria fantasia. Ogni incontro partirà dalla lettura di un racconto;  sono stati scelti per l’occasione libri originali di recente pubblicazione che rappresentano delle novità nell’ambito della letteratura per l’infanzia. A seguire si svolgeranno attività ludiche di laboratorio a tema con il contenuto della storia scelta.

Le attività sono coordinate da personale qualificato della cooperativa Itinera che ha coordinato durante tutto l’anno scolastico le attività di animazione alla lettura rivolte alle scuole di ogni ordine e grado.

Per informazioni e prenotazioni: Biblioteca dei ragazzi, villa Fabbricotti, telefono 0586-82.45.24. Da lunedì a sabato ore 9.00-12.00; mercoledì ore 16.30-18.30.

Costi attività: 6 euro a bambino.

Condividi:

Riproduzione riservata ©