Cerca nel quotidiano:

Condividi:

CambiaMente Festival, tre giorni di riflessioni sull’emergenza climatica

Martedì 13 Settembre 2022 — 11:56

Il CambiaMente Festival, quest’anno alla seconda edizione, si svolgerà nei giorni 16-18 settembre, negli spazi della Fortezza Vecchia, a Livorno. Verranno affrontati temi locali e globali, coinvolgendo professori, ricercatori e operatori culturali

Siccità, inondazioni, collasso dei ghiacciai alpini, incendi incontrollabili: l’estate 2022 ha fornito una variegata e tragica dimostrazione di ciò che ci aspetta nei prossimi anni (clicca sulla clip bianca su fondo celeste sopra al titolo per consultare il programma della manifestazione).
Gli effetti tangibili del cambiamento climatico sono ormai evidenti a tutti, così come la necessità indifferibile di affrontare il tema a tutti i livelli politici.

Il CambiaMente Festival, quest’anno alla seconda edizione, si svolgerà nei giorni 16-18 settembre, negli spazi della Fortezza Vecchia, a Livorno. Verranno affrontati temi locali e globali, coinvolgendo professori, ricercatori e operatori culturali.

Interverranno:

·         Matilde Monti per Uni Info News

·         Alessio Simoncini per ARCI Livorno

Il programma – Tre giorni di dibattiti, workshop, musica e stand delle varie associazioni sensibili al tema e operanti sul territorio. Ogni giorno un incontro ed un workshop, musica dal vivo e in conclusione la proiezione del documentario “Antropocene. L’epoca umana” (domenica 18 ore 21.30)

Evento finale del progetto “Verde Pubblico” realizzato a valere sul bando “Siete Presente. Con i giovani per ripartire” promosso dal Cesvot e finanziato da Regione Toscana – Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con il contributo della Fondazione Livorno.

Condividi:

Riproduzione riservata ©