Cerca nel quotidiano:


Camminata botanico-filosofica e incontro “Per una lettura del Novecento”

Domenica 27 ottobre si svolgerà la “Passeggiata botanico filosofica”, l’evento rientra nel ciclo di incontri di “Città filosofica” il cui presidente è Alessandro Rizzacasa

venerdì 25 Ottobre 2019 11:34

Mediagallery

Domenica 27 ottobre si svolgerà la “Passeggiata botanico filosofica”, l’evento rientra nel ciclo di incontri di “Città filosofica” il cui presidente è Alessandro Rizzacasa. L’iniziativa intende legare il camminare e il filosofare al mondo delle piante. La vita vegetale rappresenta una dimensione con cui rapportarsi per riflettere sulle diverse forme dell’esistere. Sarà presente la guida botanica Mairo Mannocci.

Il ritrovo è alla Stazione Centrale di Livorno alle ore 8.45, partenza dai bagnetti della Puzzolente alle ore 9.15. Il percorso completo è con doppio anello della valle Lunga attraverso un paesaggio composto da querce caducifoglie e sempreverdi, da prati semi-coltivati ai margini del bosco, da vegetazione ripariale lungo i ruscelli e planiziale igrofila. Pranzo al sacco. Riflessione in stile filosofico dopo pranzo. Si raccomanda massima puntualità. L’attività è riservata ai soci, ma i non associati possono partecipare iscrivendosi in loco prima della passeggiata.

Per partecipare inviare una email entro le ore 12 di sabato 26 ottobre all’indirizzo  [email protected].

Ricordiamo poi che lunedì 28 ottobre partirà il primo degli incontri dal titolo “Per una lettura filosofica del Novecento” alle ore 17.15 nell’Aula magna dell’Istituto Vespucci (via Chiarini, 1). Dieci lezioni riservate agli iscritti e dedicate al pensiero filosofico del “secolo breve”. Il secondo appuntamento sarà lunedì 4 novembre con il Prof. Luca Franceschilli. Per iscrizioni: [email protected]

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.