Cerca nel quotidiano:


“Carne al vado”, il nuovo libro di Massimiliano Morescalchi

Una delle parti di cui è formato il libro racconta la Livorno dell'immediato dopoguerra, dall'agosto del 1945 alla ritirata dei soldati americani nel 1947, e narra gli accadimenti avvenuti in quello che è stato chiamato il "paradiso nero" di Tombolo

Mercoledì 30 Marzo 2022 — 08:19

Mediagallery

Lo scorso 17 marzo è uscito il romanzo storico “Carne al vado” per le edizioni Il ciliegio dello scrittore livornese Massimiliano Morescalchi. Una delle parti di cui è formato il libro racconta la Livorno dell’immediato dopoguerra, dall’agosto del 1945 alla ritirata dei soldati americani nel 1947, e narra gli accadimenti avvenuti in quello che è stato chiamato il “paradiso nero” di Tombolo. Per accompagnare la narrazione sono state utilizzate alcune foto d’archivio della Livorno distrutta dai bombardamenti.

Riproduzione riservata ©