Cerca nel quotidiano:


Ciampi, convegno e docufilm a cento anni dalla sua nascita

Per l'emergenza Covid gli appuntamenti si terranno in diretta streaming sul sito web (http://spi.cgil.it) e sulla pagina Facebook dello Spi Cgil e dello Spi Cgil Toscana

Martedì 24 Novembre 2020 — 10:37

Mediagallery

Per ricordare il presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi a cento anni dalla sua nascita avvenuta a Livorno il 9 dicembre 1920 in programma due convegni, il primo mercoledì 25 novembre e il secondo il 9 dicembre e la proiezione di un docufilm

Per ricordare il presidente emerito Carlo Azeglio Ciampi a cento anni dalla sua nascita avvenuta a Livorno il 9 dicembre 1920, lo Spi Cgil nazionale e della Toscana e la Fondazione Di Vittorio, con il patrocinio della Regione Toscana, del Comune di Livorno e della Scuola Normale Superiore, hanno in programma due convegni, il primo mercoledì 25 novembre e il secondo il 9 dicembre e la proiezione di un docufilm. Gli appuntamenti vogliono rappresentare un momento di riflessione sull’Europa di oggi, travolta da una inedita crisi sanitaria e sociale alla quale per la prima volta si tenta di dare una risposta in termini solidali. Per l’emergenza Covid gli appuntamenti si terranno in diretta streaming sul sito web (http://spi.cgil.it) e sulla pagina Facebook dello Spi Cgil e dello Spi Cgil Toscana. Ciampi e l’Europa saranno al centro del secondo convegno, quello del 9 dicembre, “A cento anni dalla nascita di Carlo Azegio Cimpi” organizzato da Spi Cgil nazionale e della Toscana e Fondazione Di Vittorio con il patrocinio di Regione Toscana e Comune di Livorno. Dopo i saluti del sindaco Luca Salvetti e del segretario generale Spi Cgil Livorno Giuseppe Bartoletti, in programma alle ore 10, si svolgerà la tavola rotonda coordinata da Bruno Manfellotto, editorialista dell’Espresso, a cui interverranno la scrittrice Dacia Maraini, l’economista e europarlamentare Irene Tinagli, il segretario generale della Cgil Maurizio Landini e il segretario generale Spi Cgil nazionale Ivan Pedretti.
Nel pomeriggio, alle 17.30, sarà proiettato in prima visione il docufilm “Ciampi. Bella la mi’ Livorno” firmato da Marco Guelfi e prodotto da Spi Cgil Toscana, Rai Teche e Solaria film, dedicato al rapporto tra l’ex presidente della Repubblica e Livorno, la sua città natale. Nel documentario, il cui titolo prende spunto dalla canzone di Bobo Rondelli ”Bella Livorno” presente nella colonna sonora del film, la figura di Ciampi è raccontata attraverso le voci di chi lo conobbe da vicino. Ci sono le interviste al figlio Claudio, al direttore del Vernacoliere Mario Cardinali, a sindaci del passato e del presente. Al termine della proiezione ne parleranno il regista Marco Guelfi e il segretario generale di Spi Cgil Toscana Alessio Gramolati.

Riproduzione riservata ©