Cerca nel quotidiano:


Circolino On Air, un evento destinato a fare scuola

"Siamo davvero onorati di poter ripartire dal The Cage – ha dichiarato Vittorio Cateni del Circolo Astra – dopo tutto quello che è successo è il miglior modo per tornare a fare festa insieme"

Mercoledì 24 Aprile 2019 — 00:51

Mediagallery

Siamo davvero onorati di poter ripartire dal The Cage – ha dichiarato Vittorio Cateni del Circolo Astra – dopo tutto quello che è successo è il miglior modo per tornare a fare festa insieme. Il Circolino, tuttavia, ci tiene a precisare che vuole andare oltre il luogo fisso: nei prossimi mesi vogliamo riportare a Livorno tutte le attività che prima avevano come casa l’Arena Astra, proponendo spettacoli teatrali, incontri, presentazioni di libri e iniziative culturali. Staccarci da un luogo ricorrente è il modo migliore di far capire che queste attività devono essere di tutti, perché la cultura a Livorno ha bisogno di respirare aria fresca”. Hanno le idee chiare i ragazzi del Circolino Astra, Vittorio Cateni e il suo socio Federico Milani. Chiuso la parentesi negli spazi dell’Arena Astra, questa nuova e bella realtà livornese ha scelto proprio il The Cage di via del Vecchio Lazzeretto per ripartire e dare una scossa al mondo culturale cittadino. CIRCOLINO ON AIR è un evento camaleontico: mercoledì 24 aprile si parte alle 22 con l’ormai collaudato “Sacro e Profano”, chenasce con l’intento di esaltare la musica in tutte le sue espressioni e di farlo con lo studio e la dedizione musicale di Davide Cavalera e la goliardia da tipico livornese di Giorgio Murziani. Mettendoli insieme si riesce a creare un qualcosa di unico: uno show che vede contrapposta la ricerca cantautorale del primo ai pezzi storici tipici del falò e dei moletti portati dal secondo, e con la partecipazione di musicisti di supporto si cerca di andare oltre i normali pezzi da chitarra e canto, creando uno spettacolo dietro questo concetto, col fine ultimo dell’aggregazione. Dopo il concerto è la volta del CantaCage: per la prima volta sarà il pubblico a cantare al Teatrino, in compagnia dell’istrionico Dj Ariele che tanto ha fatto ballare durante i memorabili party di Rock FM. Dall’it-pop all’indie, a tutto il meglio degli anni 80-90-2000 fino al rock’n’roll che è marchio di fabbrica del Cage. Infine, non il solito dj set: tocca a Gaew Dj animare l’aftershow con una selezione di musica intrisa di britpop, rock ‘n’ roll e brani storici della musica alternativa, per ballare con classe ed eleganza sulle note delle chitarre elettriche che hanno fatto la storia. Ingresso 7 euro con prima consumazione inclusa.

[email protected] – Cageline 392-88.57.139.

Riproduzione riservata ©