Cerca nel quotidiano:


CoderDojo B.D. Livorno, primo evento in città

CoderDojo è un movimento no-profit internazionale nato in Irlanda nel 2011 con lo scopo di avvicinare i bambini e i ragazzi (tra 7 e 17 anni) all'informatica attraverso la realizzazione di club di programmazione gratuiti

Martedì 3 Dicembre 2019 — 16:18

Mediagallery

CoderDojo B.D. Livorno è lieto di informare che il 6 dicembre 2019 terrà il suo primo Dojo dalle 17.30 alle 19.30  nei locali della Biblioteca dei Portuali in via S. Giovanni 13 (primo piano) a Livorno.
CoderDojo è un movimento no-profit internazionale nato in Irlanda nel 2011 con lo scopo di avvicinare i bambini e i ragazzi (tra 7 e 17 anni) all’informatica attraverso la realizzazione di club di programmazione gratuiti. Conta oltre 2100 club (denominati Dojo) in tutto il mondo. Nei Dojo, i ragazzi e le ragazze esplorano la tecnologia e imparano a programmare eseguendo dei progetti con l’aiuto dei volontari (Mentor) con l’obiettivo di condividere gratuitamente le conoscenze, incoraggiare la collaborazione, supportare i ragazzi nell’educazione al pensiero critico verso informatica e Internet e stimolare la correttezza dei rapporti interpersonali sia nella Rete che al di fuori della Rete. Per partecipare o candidarsi come volontari è necessario iscriversi nell’apposita sezione del sito ufficiale CoderDojo.
Per la sessione è indispensabile un computer portatile e per i ragazzi sotto i 12 anni la presenza di un genitore. Se non siete in possesso di un portatile segnalatelo al momento dell’iscrizione così da potervene fornire uno.

Riproduzione riservata ©

1 commento