Cerca nel quotidiano:


Coppiacei, assuefatti dalla coppia lo spettacolo che si prende gioco dell’amore

Lo spettacolo, prodotto da Pilar Ternera, andrà in scena il 14 e 15 febbraio alle 21,30 al Nuovo Teatro delle Commedie di Livorno

Mercoledì 12 Febbraio 2020 — 08:30

Mediagallery

Torna a grande richiesta lo spettacolo scritto a quattro mani da Stefano Santomauro e Alessia Cespuglio: “Coppiacei, assuefatti dalla coppia”. Il tema dell’amore, della coppia e della condivisone è alla base del 70% delle storie che raccontiamo nei libri, al cinema o con la musica. E’ il tema universale.

“Lo spettacolo è una fotografia fedele della coppia di oggi, raccontata però in maniera surreale, assolutamente non scontata ed originale. Ci siamo documentati moltissimo su come uomo e donna oggi vivono il proprio rapporto d’amore: nel 2015, secondo l’Istat, i matrimoni sono stati 4600 in più rispetto all’anno precedente. Al tempo stesso però, complice soprattutto l’arrivo del divorzio breve, sono impennati i divorzi: più 57% rispetto al 2014. Più lieve, ma pur sempre in crescita, l’impennata delle separazioni, più 2,7%” spiega Santomauro.

“Se leggiamo i dati c’è un forte desiderio di condividere la propria vita insieme ad un’altra persona, ma ad un certo punto succede qualcosa, la vota di coppia comincia a farsi dura e difficile” aggiunge Cespuglio “Non tutte le coppie si lasciano, meno male! Ma noi raccontiamo la storia di quelle coppie che, come sotto oppiacei, cercano, provano a dare una svolta ad una crisi, ma non ci riescono, o forse si! In questo spettacolo si ride davvero molto di alcuni lati della coppia forse mai raccontati, attualissimi, quasi precursori dei tempi che viviamo.”

Stefano Santomauro, attore ed autore livornese, in questi ultimi anni si sta facendo conoscere in campo teatrale grazie a premi e selezioni in Festival Nazionali con le Stnad Up Comedy “Like” e “Fake Club” scritte a quattro mani con Francesco Niccolini che registrano tutti esauriti anche fuori dalle mura toscane nella lunga tournée nei Teatri della Penisola e viste complessivamente da oltre 16000 spettatori.

Alessia Cespuglio, attrice livornese dopo aver debuttato come autrice in “Fango Rosso” continua la sua avventura nella drammaturgia insieme a Santomauro, sperimentando per la prima volta un linguaggio prevalentemente comico. Al lavoro con Todomodo srl su produzioni nazionali come “Musica Ribelle La forza dell’Amore” con la regia di Emanuele Gamba, la Cespuglio non rinuncia ad una dimensione personale che riguarda l’esplorazione di nuovi linguaggi, cercando di non tralasciare mai l’insegnamento presso il Nuovo Teatro delle Commedie.

Lo spettacolo, prodotto da Pilar Ternera, andrà in scena il 14 e 15 febbraio alle 21,30 al Nuovo Teatro delle Commedie di Livorno, per info[email protected] it.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.