Cerca nel quotidiano:


Alla Terrazza la giornata nazionale del “Naso Rosso”

Domenica 23 maggio dalle 11 alle 19 alla Terrazza Mascagni pronti a ridere e a ricevere un vagone di palloncini e sorrisi dai clown di corsia Libecciati Vip - Vivimiamo in Positivo - di Livorno

Sabato 22 Maggio 2021 — 16:41

Mediagallery

Per accedere al nostro volontariato tutti gli aspiranti clown svolgono un corso di formazione condotto da specialisti del settore che avviene una volta all'anno. Il prossimo corso di formazione a Livorno è previsto per il 4/5/6 giugno 2021 ([email protected])

Domenica 23 maggio dalle 11 alle 19 alla Terrazza Mascagni pronti a ridere e a ricevere un vagone di palloncini e sorrisi dai clown di corsia Libecciati Vip – Vivimiamo in Positivo – di Livorno. I clown di corsia di Libecciati è l’associazione di Livorno che opera da oltre 15 anni con l’obiettivo di promuovere il benessere nei luoghi dove c’è sofferenza o disagio attraverso la clown terapia.
L’associazione conta più di 50 volontari clown, che garantiscono, in regime di convenzione o autorizzazione, una presenza costante e regolare portando allegria e sorrisi all’ospedale della città, all’Ircss Stella Maris, al centro polifunzionale Le Vele di Pisa e saltuariamente alla casa circondariale Le Sughere.
“Le nostre attività – spiegano i nasi rossi labronici – si estendono anche nelle scuole elementari e superiori del territorio livornese, dove un gruppo di clown esperti sensibilizza i bambini e i ragazzi sul nostro volontariato fornendo importanti stimoli e messaggi al vivere in positivo attraverso il gioco”.
L’associazione afferisce alla Federazione Nazionale Vip Italia che coordina oltre 70 associazioni sparse in tutto il territorio italiano con un unico grande obiettivo comune ovvero diffondere il vivere in positivo attraverso la clown terapia.
“Nei nostri servizi – spiegano dall’associazione – siamo riconoscibili perché indossiamo un camice distintivo con maniche a righe giallo/verde, bavero rosso, logo VIP Italia sul taschino e scritta ViviamoInPositivo sul retro e il tesserino di riconoscimento che riporta nome clown e nome e cognome del volontario. Non raccogliamo mai soldi porta a porta né con raccolte occasionali in prossimità di locali commerciali; l’unica giornata di raccolta fondi è la Giornata del Naso Rosso (GNR), che si svolge quest’anno il 23 maggio nelle piazze di tutta Italia (pubblicizzata sul sito www.giornatadelnasorosso.it); le altre raccolte fondi a livello locale sono pubblicizzate sui siti delle nostre associazioni federate”.
Per accedere al nostro volontariato tutti gli aspiranti clown svolgono un corso di formazione condotto da specialisti del settore che avviene una volta all’anno. Il percorso formativo a cui si accede senza particolari requisiti continua all’interno dell’associazione in incontri mensili con l’obiettivo specifico di incrementare competenze e abilità di giocoleria, magia, comicità e temi finalizzati alla coesione del gruppo.
Il prossimo corso di formazione a Livorno è previsto per il 4/5/6 giugno 2021 ([email protected]).
“In questo delicato momento storico il nostro operato ha subito un brusco arresto – concludono i clown Libecciati – a causa delle emergenza sanitaria e delle conseguente misure di sicurezza che prevedono il distanziamento non è stato possibile potere svolgere il nostro volontariato negli ambiti consueti. Consapevoli che occorrerà del tempo prima che tutto ritorni alla normalità e che l’emergenza sanitaria ha avuto un impatto importante sul benessere di molte persone abbiamo orientato il nostro spirito clown e il nostro sorriso alla popolazione affiancandoci alla Misericordia di Livorno nella consegna dei farmaci e della spesa a domicilio alle persone in difficoltà e con altre associazioni locali con cui stanno partendo importanti progetti di collaborazione sul territorio”.

Seguite i Libecciati sul sito www.viplivorno.org Pagina Facebook: www.facebook.com/libecciati/

Riproduzione riservata ©