Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Tour alla scoperta dell’acquedotto Leopoldino

Venerdì 21 Ottobre 2022 — 12:07

Il tour La Grande Cisterna, patrocinato dal Comune e organizzato nell’ambito del progetto Vetrina Toscana da Confesercenti per promuovere i territori, vede la partecipazione di due tecnici ASA e si concluderà con la degustazione della "francesina” versione street food. Prenotazione obbligatoria entro sabato 22 ore 13.00. INFO: 348.7382094

Un tour nella magia delle sorgenti dell’acquedotto Leopoldino (video), l’acquedotto settecentesco che da Colognole (frazione di Collesalvetti) si snodava fino a portare l’acqua a Livorno. Il tour, immerso in un ambiente naturalistico di suggestiva bellezza (di cui scopriremo le caratteristiche grazie all’accompagnamento di una guida ambientale), porterà alla conoscenza di come funzionava ed in parte funziona ancora il sistema di raccolta delle acque potabili che dalle colline dell’entroterra arrivava fin nel cuore della città, grazie alla partecipazione di ASA. Un evento che punta a valorizzare questo prezioso cuore verde e blu del comune di Collesalvetti e che si concluderà, invece, con la degustazione di uno dei piatti di carne più tipici di Livorno, “la francesina”, ma in versione street food ovvero dentro il classico pane “a rosetta” accompagnata da vino o acqua.

Prenotazione obbligatoria entro sabato 22 ottobre ore 13.00

COSTI

Adulti € 15,00

Bambini 6-12 anni € 5,00  – sotto i 6 anni gratuito

INFO

Abbigliamento & Zaino: obbligatorie scarpe da ginnastica con suola antiscivolo oppure morbide da trekking, K-Way, zaino/borsa poco pesante, acqua da bere.

Difficoltà: bassa ma con diverse salite e piccole scalinate, presenza di brevi tratti esposti e fondo sconnesso.

Durata: 2 ore circa

Incontro: ore 10.30 Parcheggio presso il punto di accesso all’acquedotto di Colognole (SP5, Via di Valle Benedetta)

PRENOTAZIONI

Segreteria Coop. Itinera

Tel. 0586.894563

Mobile 348.7382094

Orari di segreteria :

9.30 – 12.30

16.00 – 19.00

Mail: [email protected]

Condividi:

Riproduzione riservata ©