Cerca nel quotidiano:


Fiabe Jazz, “I vestiti nuovi dell’imperatore” a Villa Trossi

Con un nuovissimo spettacolo va in scena Fiabe Jazz (I vestiti nuovi dell'Imperatore) format teatral musicale per bambini e adulti di Roberto Caccavo, Marco Natalucci con le musiche di Francesco Giorgi con costumi di Alessandra Jane

Martedì 15 Giugno 2021 — 17:29

Mediagallery

Con un nuovissimo spettacolo va in scena Fiabe Jazz (I vestiti nuovi dell’Imperatore) format teatral musicale per bambini e adulti di Roberto Caccavo, Marco Natalucci con le musiche di Francesco Giorgi con costumi di Alessandra Jane.
Fiabe Jazz è un format/spettacolo di teatro e musica prodotto dal Teatro Popolare d’Arte che trasporta bambini e adulti nel mondo della fantasia: partendo da un palco semi vuoto due attori e un musicista faranno rivivere attraverso situazioni comiche esilaranti la celebre fiaba, “I vestiti nuovi dell’Imperatore”, utilizzando solo qualche parrucca, pochissimi oggetti, la musica dal vivo con canzoni originali e tanta ironia: idea portante di Fiabe Jazz è il concetto di imprevisto che rende, nel bene e nel male, più avventuroso il viaggio: esattamente come quando si è a bordo di una mongolfiera in balìa delle correnti d’aria, noi possiamo solo decollare o atterrare, la direzione la decidono il vento, il fato, l’imprevisto.

Da qui l’uso del termine “jazz”: come nel jazz la variazione sul tema principale è di vitale importanza anche nel nostro spettacolo musica e racconto variano attraverso il coinvolgimento del pubblico senza però mai perdere di vista il tema principale.
Fiabe Jazz è un gioco di immagini, suoni e parole che ha già conquistato migliaia di spettatori piccoli e grandi con un format originale brillante, comico, surreale, imprevedibile, è un caleidoscopio della fantasia manovrato dal pubblico, è spostare l’accento sull’importanza della creatività come mezzo che va oltre ogni imprevisto.
Info e prenotazioni anche Whatsapp al 338 5081221. Inizio spettacolo ore 21,30. Bambini e ragazzi Euro 5,00  e Adulti Euro 10,00.

Riproduzione riservata ©