Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Giornata al Lido del Finanziere per 150 bambini della comunità salesiana di Don Bosco

Mercoledì 13 Luglio 2022 — 15:32

Grande attenzione da parte dei piccoli della parrocchia Santamaria madre della chiesa di Scandicci, diretta dal parroco don Giorgio Mocci, per l'esibizione delle unità cinofile della guardia di finanza di Livorno

Nella giornata del 13 luglio 2022 si è svolta al Lido del Finanziere di Tirrenia una giornata al mare con varie attività che hanno coinvolto 150 bambini e ragazzi under 14 della Comunità Salesiana di Don Bosco, parrocchia Santamaria Madre della Chiesa di Scandicci, diretta dal Parroco Don Giorgio Mocci. È stata l’occasione di condividere con i Baschi Verdi della Guardia di Finanza di Livorno gli alti principi connessi alla funzione di polizia economico-finanziaria e alle esigenze di prevenzione e contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti con il prezioso fiuto e le tecniche di impiego, addestramento e gioco dei cani finanziere antidroga. I Salesiani Don Bosco hanno assistito con entusiasmo e curiosità alla dimostrazione delle unità cinofile che hanno dato prova delle loro eccezionali capacità nel rinvenire la droga sintetica, sapientemente nascosta nella pineta del Lido del Finanziere. Il Maggiore Luigi Mennella, comandante del Gruppo della Guardia di Finanza di Livorno, ha illustrato ai bambini come in realtà i cani non cerchino la droga ma l’oggetto che, in fase di addestramento, viene associato all’odore delle diverse sostanze commercializzate illegalmente. Dopo la dimostrazione i bambini hanno giocato con i cani e posto domande ai finanzieri che hanno soddisfatto ogni loro curiosità. L’occasione è stata propizia per approfondire, in particolare, il valore della legalità, elemento portante didattico-formativo, trasversale a tutte le discipline, sempre presente nel contesto scolastico. I piccoli, dopo aver dimostrato grande sensibilità verso l’argomento, hanno proseguito la giornata in spiaggia, negli altri spazi a loro dedicati dal Lido del Finanziere, in una splendida giornata di sole. Il Parroco Don Giorgio Mocci ha inteso ringraziare la Guardia di Finanza della Toscana e di Livorno che hanno reso possibile tale significativa esperienza.

Condividi:

Riproduzione riservata ©