Cerca nel quotidiano:


Grande successo per la serata motorsport promossa da ACI Livorno

Serata omaggio a Stefano Sinibaldi, pilota-navigatore della nostra provincia che da poco ha portato a termine con successo l’avventura sportiva della Dakar 2022. Nell'occasione presentato il campionato sociale rally

Domenica 27 Febbraio 2022 — 19:13

Mediagallery

L’occasione di ritrovarsi è stata offerta dall’Automobile Club Livorno per omaggiare Stefano Sinibaldi, pilota-navigatore della nostra provincia che da poco ha portato a termine con successo l’avventura sportiva della Dakar 2022 al fianco del driver romagnolo Andrea Schiumarini a bordo della Mitsubishi Pajero WRC+ preparata  da RTeam (nella foto: da sx verso dx, il Presidente ACi Livorno Sport Luciano Fiori, il Presidente dell’Automobile Club Livorno Marco Fiorillo e il premiato Stefano Sinibaldi).
Tante quindi sono state le presenze interessate, appassionati e licenziati ACI Sport, intervenuti in una serata organizzata dall’Ente provinciale presso la nuova struttura sociale di Largo Vera Modigliani a Livorno. Una platea che ha ascoltato con piacere i racconti avventurosi dell’ospite speciale. Lo stesso Sinibaldi non ha lesinato retroscena e ‘chicche’ curiose (con tanto di consegna al Presidente dell’AC Livorno Marco Fiorillo di un gadget particolare ancora da scartare, il ‘radar’ della tappa numero 10) , sulla per niente semplice logistica organizzativa di uno dei più importanti e prestigiosi eventi del motorsport internazionale. Ad ascoltarlo e rendergli omaggio, anche attraverso uno speciale riconoscimento consegnato dalle mani dello stesso Fiorillo, sono intervenuti il vice Presidente Riccardo Heusch, dal numero uno dell’Aci Livorno Sport Luciano Fiori e dal fiduciario provinciale ACI Sport Ambrogio Sabatini. Significativo anche il momento del collegamento via web con l’Isola d’Elba, dalla quale è intervenuto anche Tiziano Siviero già campione del mondo Rally e organizzatore di grandi eventi motoristici.

Nella stessa celebrazione, a margine è stato presentato ufficialmente anche il neonato CAMPIONATO SOCIALE rally promosso dall’Ente labronico. Un’iniziativa voluta fortemente dall’Ente provinciale, che così facendo intende rilanciare, sostenere e promuovere il settore, i singoli protagonisti e le realtà da anni attive sul territorio nel mondo del motorsport nazionale. Un rinnovato impulso in tal senso impresso da ACI, per confermare quella di Livorno come un’area storicamente ricca di tradizione, campioni passati e passione ancora viva oggi per l’automobilismo sportivo. Nello specifico, al Campionato potranno partecipare i concorrenti/conduttori con licenza Aci Sport in corso di validità e soci AC Livorno per l’anno 2022.  Il Campionato, con relativa classifica, è previsto sia per il 1° conduttore che per il 2° conduttore. I licenziati presso AC Livorno sono iscritti di diritto. Sono validi tutti i rally, sia moderni sia storici, con classifiche  redatte sia per 1° conduttore e per il 2° conduttore. Il calcolo dei punti sarà effettuato secondo quanto previsto dal regolamento che verrà consegnato al momento del rinnovo. Un bonus extra di 10 punti è previsto per chi sarà accreditato agli eventi sportivi organizzati da ACI Livorno e Aci Livorno Sport come il Rally Elba, sia esso in versione moderna che storico, e la Coppa Liburna Terra. Le classifiche saranno pubblicate sul sito AC Livorno ogni mese, in un’apposita sezione dedicata al campionato sociale dove si può leggere anche il regolamento dettagliato.

Riproduzione riservata ©