Cerca nel quotidiano:


I mestieri del cinema, i Manetti Bros ospiti dell’anteprima

In attesa dell'edizione 2022, domenica 24 aprile alle 11 a Villa Maria è in programma un incontro con i registi Marco e Antonio Manetti, noti come i Manetti Bros

Martedì 19 Aprile 2022 — 17:56

Mediagallery

In attesa dell’edizione 2022, che avrà luogo nel mese di agosto, una anteprima eccezionale de “La Bella Estate a Villa Maria i mestieri del cinema” con ospiti i registi Marco e Antonio Manetti, generalmente noti come i Manetti Bros. L’incontro si terrà domenica 24 aprile alle 11 alla biblioteca di Villa Maria, centro di documentazione sulle arti dello spettacolo. L’evento è promosso dal Comune di Livorno e realizzato dalla Cooperativa Itinera, grazie alla collaborazione del FIPILI Horror Festival. Un fuoriprogramma davvero significativo, che sarà gradito agli appassionati di cinema che in questi anni hanno seguito, numerosi, la rassegna dedicata alle professioni del cinema! L’incontro sarà introdotto da Alessio Porquier, direttore artistico del FIPILI Horror Festival.
I fratelli Manetti sono registi, sceneggiatori, produttori cinematografici e direttori della fotografia, famosi per le loro commedie musicali. Hanno vinto il  David di Donatello per il miglior film 2018 per il film “Ammore e malavita”. Lavorano anche per la televisione, e in particolare sono noti per la serie “L’ispettore Coliandro”, tratta dai racconti di Carlo Lucarelli. Negli ultimi mesi è uscito il loro ultimo film “Diabolik”, super candidato ai David di Donatello. Adattamento cinematografico dell’omonimo fumetto creato da Angela e Luciana Giussani, la storia è centrata sul primo incontro tra il celebre ladro e la sua compagna e complice Eva Kant: il protagonista Diabolik è interpretato da Luca Marinelli, mentre Miriam Leone e Valerio Mastrandrea sono rispettivamente Eva Kant e l’ispettore Ginko.

Centro di documentazione sulle arti dello spettacolo – Biblioteca Labronica di Villa Maria

Via F.Redi 22 – Livorno – tel. 0586.219265 – email: [email protected]

Riproduzione riservata ©