Cerca nel quotidiano:

Condividi:

I premiati dell’Associazione Liberi Autori. Tutti i NOMI

Domenica 23 Ottobre 2022 — 18:30

Sono stati molti i partecipanti provenienti da molti luoghi fuori da Livorno e dalla Toscana. Dal concorso è stata creata un’antologia in cui sono raccolte le opere che hanno vinto

di Letizia D'Alessio

Il 22 ottobre si è svolta alla biblioteca dei Bottini dell’Olio la cerimonia di premiazione del premio letterario dell’Associazione Liberi Autori (A.l.a.), una realtà che esiste dal 2016 e che attualmente ha tre sedi tra Livorno, Firenze e Siena. “Per noi è una grande soddisfazione e piacere – ha esordito Marco Rodi, presidente dell’associazione nei suoi primi anni di esistenza – La nostra realtà è nata da un colpo di follia, senza accorgersi ciò che facevamo. Ora invece, dopo anni, ha al suo attivo varie pubblicazioni”. “Ringrazio il Comune di Livorno che ci ha dato questo spazio per la premiazione – ha aggiunto il nuovo presidente Vincenzo Sacco – e la Coop per i premi che ha messo a disposizione”. Sono stati molti i partecipanti provenienti da molti luoghi fuori da Livorno e dalla Toscana. Dal concorso è stata creata un’antologia in cui sono raccolte le opere che hanno vinto.

Il Fascino del Racconto – narrativa inedita

Racconti brevi

1) Paolo Casella – Febbre d’estate

2) Il cane di Emma – Marco Matteucci

3) Polenta e latte – Sabrina Tonin

Racconti lunghi

1) Paolo Nobile – Il golden retriver

2) Roberta Pizzoli- Baba diario minimo di un hippy da strapazzo

3) Paolo Arnolfo – Il soccorso

Sezioni A1 (Unicoop)

1) Luigi Cuniglio – Accadde a Sa Pedra

2) Maria Greco – Una immagine

3) Giorgio Pini – Manlio Cancogli e l’inula viscosa

A2 (Tema artistico): dedicato ad Amedeo Modigliani

1) ex aequo Beatrice Buratti – Arte e amore, il frutto di due dipinti

2) ex aequo Guergana Radeva – Malia

3) Giuliana Aceti – I quadri

D (Poesia)

1) Vittorio Di Ruocco – Nel buio profondo che mi rassomiglia

2) ex aequo Marino Beltrame – Bassorilievi

2) ex aequo Lucia La Bianco – Notte di donne a Kabul

3) Luciano Giovannini – Lampioni spenti

Finalisti della sezione C – “Il Magnifico Lettore”

1) “Latte di fico verde” di Bianca Gabrielli

2) “Come piante nella sabbia” di Massimiliano Morescalchi

3) “In nome del figlio” di Licia Allara Canepa

Il vincitore dopo aver ricevuto il primo premio “Maria Mazzarino” parteciperà di diritto al Premio Nazionale Toscana che vedrà in gara tutti i vincitori dei singoli premi provinciali banditi in Toscana per la narrativa edita (Firenze-Arezzo-Siena-Grosseto-Livorno-Pisa-Lucca-Prato).

Condividi:

Riproduzione riservata ©