Cerca nel quotidiano:

Condividi:

“Il Motore della Musica” il 19 settembre in Fortezza Vecchia

Martedì 13 Settembre 2022 — 12:03

Dal medioevo al gospel, passando per la polifonia, il tango e la futurista Fuga Geografica, per giungere alla caleidoscopica Messa Jazz di Steve Dobrogosz, sintesi e culmine di questo viaggio nel tempo a tutta velocità

“Il Motore della Musica”, appuntamento per il 19 settembre alle 21 in Fortezza Vecchia (clicca sulla clip bianca su sfondo azzurro sopra al titolo per consultare il programma della serata).
In principio era solo la parola a dettare i tempi del canto, e la musica fluiva libera da vincoli di durata. Poi il senso della pulsazione ha cambiato le cose ed ha donato a parola e musica una forza nuova, propulsiva e aggregante, estroversa e insieme intima, legata com’è al nostro battito interiore. Il ritmo è il motore della musica: disegna il tempo, determina la velocità e attraverso i secoli assume modi e forme sempre nuove ma sempre solidamente legate a quella pulsazione, a quel battito interno che – immutato – scavalca le epoche.

Dal medioevo al gospel, passando per la polifonia, il tango e la futurista Fuga Geografica, per giungere alla caleidoscopica Messa Jazz di Steve Dobrogosz, sintesi e culmine di questo viaggio nel tempo a tutta velocità. Un percorso atipico e coinvolgente alla scoperta del ritmo nella polifonia vocale: atipico nell’accostamento di stili apparentemente lontanissimi tra loro; coinvolgente nel dipanarsi del filo invisibile che lega i brani proposti, con lo stile brioso tipico delle proposte del Coro Del Corona, a cui si unisce per questa occasione un ensemble strumentale formato da archi e pianoforte.

Fortezza • Bar – Menicagli Pianoforti srl
Piazzale dei Marmi Livorno, Biglietto 5 euro

Condividi:

Riproduzione riservata ©