Cerca nel quotidiano:


Il Parco Centro Città diventa cardio-protetto

Il tutto è stato reso possibile anche grazie alla generosità di Giuseppe Chiericoni che, per onorare la memoria del fratello deceduto per infarto, integrerà la somma mancante per poter procedere all'acquisto

giovedì 07 Novembre 2019 18:23

Mediagallery

Sabato 9 novembre alle 10 al Chioschino di villa Fabbricotti si terrà un evento: la donazione, da parte dei cittadini attivi di Vivi Fabbricotti, di un  defibrillatore ai cittadini attivi di Vivi Borgo Cappuccini. Il defibrillatore sarà installato presso il chioschino del Parco Centro Città che risulterà essere così la seconda area verde cardio-protetta della città.

L’installazione di un defibrillatore nei vari parchi cittadini è da sempre un obiettivo perseguito dagli abitanti del quartiere Fabbricotti.
Il primo defibrillatore è stato installato nel parco di villa Fabbricotti, il 17 aprile del 2018. All’interno del gruppo era sorta da subito l’esigenza di tutelare la salute dei tanti cittadini che  frequentano in tutte le stagioni dell’anno il parco: studenti, atleti, anziani, genitori e bambini.
Avere un defibrillatore a portata di mano permette di non perdere tempo in situazioni di emergenza. In caso di emergenza ,infatti, ogni cittadino può prestare soccorso utilizzando questo tipo di apparecchiature e contribuire così a salvare una vita. La salute è il bene comune per eccellenza. Convinti dell’importanza della presenza di un defibrillatore in ogni parco della città, i cittadini di Vivi Fabbricotti hanno pensato di utilizzare la somma a disposizione, avendo vinto il primo premio del progetto regionale “condomini eco-solidali  per quartieri eco-solidali”, per l’acquisto di un secondo defibrillatore da donare ed installare nel Parco Centro Città. L’acquisto è stato possibile anche grazie alla generosità di Giuseppe Chiericoni che, per onorare la memoria del fratello deceduto per infarto, integrerà la somma mancante per poter procedere all’acquisto.
Dopo il momento della donazione, ci sarà una dimostrazione dell’uso del defibrillatore nel parco Centro Città da parte dei volontari della Svs. Si tratta di un defibrillatore semiautomatico realizzato per la massima semplicità d’uso anche da parte di persone che non hanno dimestichezza con questo tipo di apparecchiature. Sarà un momento molto importante per tutta la cittadinanza. Sarà molto gradita la presenza del sindaco Luca Salvetti e dell’assessore al sociale Andrea Raspanti.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.