Cerca nel quotidiano:


Il Sodalizio Muschiato presenta “Osvaldo, l’algoritmo di Dio”

L'evento sarà condotto Giuseppe Mascambruno e si terrà venerdì 25 settembre alle 17.30 al Chioschino di Villa Fabbricotti, dove si trova la panchina del Borzacchini, nume tutelare del Sodalizio

Mercoledì 23 Settembre 2020 — 10:33

Mediagallery

Il Sodalizio Muschiato ha organizzato la presentazione del libro “Osvaldo, l’algoritmo di Dio”. L’autore, Renato De Rosa è un componente della conventicola è nato nel 1957 in provincia di Siena. Laureato in matematica, dirige una società di consulenza.
Ha ideato e insegna Free Mind, una tecnica innovativa per potenziare l’attitudine a pensare con la propria testa.
È creatore di giochi da tavolo commercializzati in Italia e all’estero, pratica gli scacchi e il bridge a livello agonistico ed è iscritto al Mensa, l’associazione delle persone con elevato QI.
Scrittore umoristico e parodista, ha collaborato con i laboratori di Zelig come autore e attore.
Ha scritto Il più grande calciatore del mondo (Limina Edizioni, 2006), La variante del pollo (Mursia, 2012), La variante del pollo international (Mursia, 2016).

Osvaldo, l’algoritmo di Dio

Un giorno appare
improvvisamente in rete Osvaldo, uno strano sito in grado di dare buoni
consigli, una specie di oracolo elettronico, che ben presto comincia a svelare
il suo lato oscuro… E allora saranno guai: intrighi, misteri e omicidi fino
al sorprendente finale.
Osvaldo, l’algoritmo di Dio costituisce l’esordio nella narrativa italiana del
prestigioso editore Carbonio e propone un ironico e coinvolgente viaggio nei
misteri dell’intelligenza artificiale. 

Sotto la bandiera del Sodalizio Muschiato, l’autore, Renato de Rosa, presenterà la sua opera, un libro fuori dagli schemi che mescola giallo, noir, umorismo, riflessioni sul libero arbitrio e anche un pizzico di spassosa livornesità.
L’evento sarà condotto Giuseppe Mascambruno e si terrà venerdì 25 settembre alle 17.30 al Chioschino di Villa Fabbricotti, dove si trova la panchina del Borzacchini, nume tutelare del Sodalizio, che assisterà all’evento dai Pascoli Muschiati.

Riproduzione riservata ©