Cerca nel quotidiano:


In un docu-film le origini e i misteri templari di Livorno. Il trailer

Si intitola “Templari, il mistero dei Medici” ed è firmato dal regista Luca Centoni. La pellicola è tratta dal libro “Origini segrete e misteri di Livorno” del giornalista-scrittore Maurizio Silvestri e realizzata dalla Web Icon Incm (nota casa cinematografica di Orlando)

Mercoledì 10 Marzo 2021 — 18:26

Mediagallery

Entusiasta il sindaco Luca Salvetti: "I luoghi e la storia di Livorno possono diventare una sorta di brand, un segno distintivo della città"

di Lorenzo Evola

Presentato mercoledì 10 marzo, all’interno della Sala Cerimonie di Palazzo Comunale, il nuovo film documentario di Luca Centoni, “Templari, il mistero dei Medici”. Il docu-film, tratto dal libro “Origini segrete e misteri di Livorno” del giornalista-scrittore Maurizio Silvestri e realizzato dalla Web Icon Incm (nota casa cinematografica di Orlando), è il secondo di sette capitoli, il primo dei quali – realizzato a Rennes Le Chateaux, la cittadina resa nota da “Il Codice Da Vinci” – distribuito su Amazon Prime video, ha ottenuto 5 milioni di visualizzazioni on demand certificate (foto di Lorenzo Amore Bianco).

“La nostra è una città molto speciale – esordisce il sindaco Luca Salvetti, presente, insieme a Centoni e a Silvestri, alla conferenza di presentazione – che ha proposto nel corso della sua storia tanti momenti e luoghi molto affascinanti e misteriosi. Riscoprire e valorizzare questi elementi, a fine turistico ma non solo, lo reputo necessario, e il libro di Maurizio Silvestri offre tanti spunti di questo tipo. Quando ho saputo che un regista di assoluto valore come Luca Centoni, voleva trarre un film documentario da questo libro, ho ritenuto doveroso presentarlo nella maniera più adatta alla stampa. I luoghi e la storia di Livorno possono diventare una sorta di brand, un segno distintivo della città”.

“La mia strada si è riallacciata con quella di Luca (Centoni, ndr) nel momento in cui ha voluto realizzare una saga sui Templari – prosegue invece Maurizio Silvestri – dei quali avevo parlato nel mio libro “Origini segrete e misteri di Livorno”, dedicato appunto alla nascita della nostra città sotto la spinta dei Medici. Dopo il primo episodio ambientato in Francia, Centoni ha quindi deciso di soffermarsi su Livorno, vista la presenza dell’Ordine templare nella nostra città già verso la fine del 13° secolo, come testimoniano i simboli all’interno della chiesa di San Sebastiano, in Venezia. Attraverso le ricerche e le riprese fatte insieme a Luca, sono poi emersi molti elementi inaspettati, soprattutto nella zona della Valle Benedetta, tra i quali una rete di tunnel sotterranei, proprio sotto la chiesa, e numerosi giardini esoterici”.

“Per quanto riguarda la trasmissione che stiamo facendo – spiega il regista Luca Centoni – si tratta di una serie di 6 film raccolti in una saga incentrata sull’Ordine dei Templari. Il primo film girato a Rennes Le Chateaux, ha avuto un successo che non ci aspettavamo e del quale siamo molto contenti. Questo capitolo si divide in tre parti e, oltre a concentrarsi sull’attività templare a Livorno, ci sono accenni anche a Firenze, Pisa, Vinci per poi terminare con Giovanni Da Verrazzano che fa da collegamento con il film successivo. Devo ringraziare Maurizio, che con il suo libro ha fornito un contributo fondamentale per la riuscita del film”.

Il film è in distribuzione su Vimeo, attraverso il seguente link: https://vimeo.com/ondemand/templarsmisterodeimedici

Riproduzione riservata ©