Cerca nel quotidiano:


La Banda Città di Livorno in “Rhapsody in blue”

La Giunta Comunale, con deliberazione n. 93/2022, ha concesso la compartecipazione del Comune di Livorno per la realizzazione del concerto “Rhapsody in blue” previsto per il 15 maggio 2022 al Cinema Teatro Quattro Mori alle 21

Martedì 3 Maggio 2022 — 19:30

Mediagallery

La Giunta Comunale, con deliberazione n. 93/2022, ha concesso la compartecipazione del Comune di Livorno per la realizzazione del concerto “Rhapsody in blue” previsto per il 15 maggio 2022 al Cinema Teatro Quattro Mori alle 21.

Il gruppo musicale Banda Città di Livorno nell’anno 2019 fu chiamato ad eseguire una pagina sinfonica di notevole pregio: Rhapsody in Bluse per pianoforte e orchestra di George Gershwin. L’esecuzione di tale brano ebbe luogo al teatro Ordigno di Vada il giorno 27 ottobre 2019 in collaborazione con la Filarmonica Pietro Mascagni di Cecina, al pianoforte c’era il M° Giovanni Ruggeri e direttore d’orchestra il M° Massimo Ferrini. Quello fu uno degli ultimi concerti prima della chiusura delle attività musicali avvenuta nel marzo 2020. Il presente progetto si pone l’obiettivo di tornare ad eseguire il brano con il nuovo organico orchestrale, che nel frattempo si è arricchito di nuovi elementi tra cui molti studenti di musica provenienti dalle scuole ad indirizzo musicale della città di Livorno.
Il direttore d’orchestra della Banda Città di Livorno Massimo Ferrini, in collaborazione con il pianista Giovanni Ruggeri ha intenzione di tornare ad eseguire il brano, con la collaborazione dell’Orchestra «Banda Città di Livorno», nella versione per Big Band e Pianoforte, versione molto vicina all’orchestrazione che l’autore utilizzò per la prima esecuzione. Il concerto che sarà realizzato prevede, oltre che l’esecuzione di Rhapsody in Blue anche la prima esecuzione assoluta di un brano originale scritto da Massimo Ferrini e dedicato alla Città di Livorno. Le finalità del progetto sono quelle di:
1) Far entrare in contatto i musicanti amatoriali del gruppo Banda Città di Livorno con una pagina musicale di valore storico attraverso lo studio e la concertazione del brano «Rapsodia in Blue per pianoforte e orchestra» di George Gershwin.
2) Offrire al pubblico un’esecuzione il più vicino possibile a quella originale che prevedeva il pianoforte solista accompagnato da un’orchestra formata prevalentemente da strumenti a fiato, organico presente nel gruppo Banda Città di Livorno.
3) Fornire ai giovani allievi musicanti un’ulteriore occasione di contatto con la musica colta al fianco di insegnanti che li possano guidare nell’esperienza.

Riproduzione riservata ©