Cerca nel quotidiano:


La Banda Città di Livorno torna ad esibirsi per il Concerto di Natale

Dopo lo stop imposto dalla pandemia, quest'anno torna il tradizionale Concerto di Natale della Banda Città di Livorno. Appuntamento per domenica 19 dicembre alle 16,30 al centro commerciale Parco Levante, ingresso gratuito

Venerdì 10 Dicembre 2021 — 17:23

Mediagallery

Dopo lo stop imposto dalla pandemia, quest’anno torna il tradizionale Concerto di Natale della Banda Città di Livorno. Appuntamento per domenica 19 dicembre alle 16,30 al centro commerciale Parco Levante, ingresso gratuito. Qui, nel salone centrale, i musicisti eseguiranno i tradizionali canti di Natale come Jingle Bell, Noel, Happy Xmas, Stille Nacht, We wish you a marry christhmas, Hallelujah, Jingle Bell Rock, alternando brani tratti dalle celebri colonne sonore di Ennio Morricone, cavalli di battaglia della Banda, nonché musiche di Salvatore Nogara, Marco Martoia ed inediti del maestro Ferrini.
Un connubio tra passato, presente e futuro della musica italiana, negli arrangiamenti originali, creati per l’occasione dal direttore Massimo Ferrini.

La Banda Città di Livorno è la banda “storica” di Livorno, rifondata nel 1977 da Comune di Livorno, Provincia e Istituto Musicale “P. Mascagni” (tutt’ora soci della banda), nata nel solco della tradizione legata alla antica “Banda Cittadina Livornese” (1905  che ha avuto Giacomo Puccini come presidente onorario).
E’ un’associazione che nasce con l’intento di promuovere e divulgare la musica a livello popolare, sonorizzando i momenti più importanti della vita della città, come le feste.
Come tutte le bande è formata da semplici cittadini, ad oggi una quarantina tra giovani e meno giovani,  fra i quali possono esserci anche musicisti professionisti o aspiranti tali, ma soprattutto “dilettanti”, e il  nostro repertorio spazia dalle marcette tradizionali ai brani bandistici moderni, dai brani da big band a motivi di successo, ballabili, colonne sonore, brani di Mascagni o di cantautori livornesi appropriatamente arrangiati dal nostro direttore.
“Fra gli strumenti presenti in banda – fanno sapere gli organizzatori – ad oggi possiamo riconoscere flauti, oboe, clarinetti, saxofoni, trombe, tromboni, flicorni, percussioni, basso elettrico, violoncelli e tastiere… ma siamo sempre alla ricerca della giusta alchimia tra qualità musicali e voglia di condividere con quante più persone questa passione tra amici, e ricordando che La Banda è soprattutto dei cittadini livornesi, questa  è aperta quindi a tutti coloro che vogliano parteciparvi e che abbiano una minima proprietà nella pratica strumentale e nella lettura dello spartito. La banda cittadina è una preziosa opportunità per imparare le basi della disciplina musicale a costo praticamente gratuito. Per chi avesse bisogno di fare un po’ di pratica prima di inserirsi nel gruppo della banda, stiamo riattivando i corsi di strumento condotti dai musicanti più esperti. La Scuola di formazione bandistica, dove gli anziani lasciano il posto ai ragazzini dopo aver insegnato a suonar la tromba o a tenere il tempo con la grancassa e il rullante presso la nostra sede ex-Gymnasium. Chiunque fosse interessato può contattarci ai nostri recapiti mail: [email protected], telefonici 392-4181914 Dino Bettinelli oppure al sito www.bandacittadilivorno.it”.

Riproduzione riservata ©