Cerca nel quotidiano:


Le Danze spagnole al parco del Museo di Storia Naturale

Venerdì 30 luglio, alle 21, al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, spettacolo dedicato alle danze spagnole con la compagnia La Nueva Luz

Giovedì 29 Luglio 2021 — 15:24

Mediagallery

Venerdì 30 luglio, alle 21, al Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, spettacolo dedicato alle danze spagnole con la compagnia La Nueva Luz. Lo spettacolo è un omaggio alla più bella musica classica spagnola, con storici brani dal 1700 al ‘900: dal Fandango di Luigi Boccherini a Manuel de Falla, con le note di Sarasate, Malats e la Zarzuela di Amadeo Vives, per finire in crescendo con una impetuosa danza su fantasie dalla Carmen di Bizet. Il nuovo progetto di La Nueva Luz vede i ballerini impegnati stavolta in ruoli di danza bolera, che raccontano il percorso della danza spagnola prima che si trasformasse in flamenco. Ballando in abiti d’epoca, la compagnia condurrà gli spettatori in rievocazioni storiche, dalla corte di Re Carlo III di Spagna, tra un dipinto di Goya e una Serenata Spagnola, a momenti teatrali, di folclore e tradizione, percorrendo un suggestivo viaggio attraverso il tempo. La prenotazione è obbligatoria.

Per informazioni su costi e prenotazioni:

Segreteria del Museo  [email protected]

Tel: 0586/266711-34.

Orari segreterie: lun/mer/ven ore 9-13; mar/gio/ sab ore 9-13 e 15-18; domenica ore 15-18

La compagnia la Nueva Luz con Daniela Sacco, Fabrizio Nanni, Patrizia Vennero si esibirà con Il corpo di ballo di A.S.D Livorno Danza & Spettacolo e Livorno Flamenco Versilia: Tina Chieffo, Laura Fontanive, Lara Giocondo, Laura Lombardo, Annalisa Longo, Anna Mangiaracina.

Riproduzione riservata ©