Cerca nel quotidiano:


Leggermente, in Villa Fabbricotti Davide Longo

Davide Longo presenta il suo ultimo romanzo “Una rabbia semplice”, edito da Einaudi. Il commissario Arcadipane dove gli altri crollano ha sempre trovato

Martedì 13 Luglio 2021 — 09:06

Mediagallery

Giovedì 15 Luglio alle 19 il parco di Villa Fabbricotti ospiterà l’appuntamento della rassegna “Leggermente: incontri letterari”, quest’anno giunta alla terza edizione. Davide Longo presenta il suo ultimo romanzo “Una rabbia semplice”, edito da Einaudi. Il commissario Arcadipane dove gli altri crollano ha sempre trovato. “Terra di conquista”, ma ora si sente stanco; la sua intelligenza, tanto umile quanto ostinata, pare essersi assopita. A destarlo dal torpore è un episodio di violenza come ce ne sono molti dietro cui, però, si nasconde un male così insensato da spegnere le parole in bocca. L’autore sarà introdotto da Veronica Galletta, autrice di Le isole di Norman, vincitrice del Premio Campiello opera prima 2020. L’incontro si terrà nella zona verde e accogliente vicino al Chioschino di Filippo Brandolini. L’evento è gratuito. Per partecipare all’incontro è consigliato prenotarsi su https:/ leggermente.eventbrite.it/

Note sul libro – Davide Longo, Una rabbia semplice, Einaudi, 2021. Vincenzo Arcadipane ha cinquantacinque anni, un matrimonio fallito alle spalle e un futuro che non promette granché. In più, negli ultimi tempi, si è convinto di avere smarrito l’istinto che lo guidava nelle indagini. Ma quando una donna viene picchiata fuori da una stazione della metropolitana di Torino e il colpevole rintracciato in poche ore, è proprio l’istinto a  suggerirgli  che qualcosa non torna in quel caso dalla soluzione elementare. Decide quindi di approfondire, con l’aiuto di Corso Bramard, vecchio capo e mentore, e dell’irrequieta agente Isa Mancini: una squadra collaudata cui si aggrega uno strano ex poliziotto dai tratti ossessivi. Insieme si troveranno a scoprire le regole di un gioco folle  e letale, una discesa nel mondo sotterraneo della Rete che, girone dopo girone, li porterà là dove «si sbrigano le faccende che non hanno bisogno di occhi».

Davide Longo – Davide Longo, nato a Carmagnola nel 1971, esordisce nel 2001 con Un mattino a Irgalem (Marcos y Marcos 2001, Feltrinelli 2019) Premio Grinzane opera prima e Premio Via Po. Autore anche di libri per bambini, antologie, racconti e sceneggiature, da tempo insegna scrittura presso la Scuola Holden e tiene corsi di formazione per gli insegnanti su come utilizzare le tecniche narrative nelle scuole di ogni grado. Nel 2014 ha scritto il primo romanzo della serie che ha come protagonisti Arcadipane-Bramard.

La rassegna Leggermente: incontri letterari è organizzata dalla Biblioteca Labronica del Comune di Livorno, Itinera Progetti e Ricerche, Fondazione Livorno, Fondazione Livorno Arte e Cultura, LaFeltrinelli di Livorno, il Chioschino di Filippo Brandolini, il Parchino Bistrot di Federico Quercioli, con la preziosa collaborazione di Musiche Metropolitane, Deep Festival, teatro Mo-wan, Livù, Uovo alla Pop e Meteora.

Riproduzione riservata ©