Cerca nel quotidiano:


Libri. “Si può essere felici anche di lunedì”

Sabato 28 settembre alle 18 da "Vivo Sorsi – Bocconi – Libri – Idee Pontedera" ci sarà la presentazione del libro Si può essere Felici anche di lunedì" di Valentina Lazzeri (Leucotea Edizioni).

martedì 24 Settembre 2019 19:10

Mediagallery

Sabato 28 settembre alle 18 da “Vivo Sorsi –Bocconi –Libri –Idee Pontedera” ci sarà la presentazione del libro “Si può essere Felici anche di lunedì” di Valentina Lazzeri (Leucotea Edizioni).

Il libro – Adele, ragazza senza tanti grilli per la testa, antirivoluzionaria e antisovversiva, incasellata in cliché sociali, si ritrova all’alba dei trent’anni a lasciare Alberto, suo marito. Inizia così una nuova vita che le da la sensazione di essere invincibile. Non servirà però molto tempo per capire, quanto, questa felicità sia artefatta. Adele, si rifugia nel lavoro, la certezza di sempre, in infinite chiacchierate con la Zia Etta e le amiche di sempre. Tutto questo la porta a risalire la china. Ma quando tutto sembra prendere la strada giusta, arriva la telefonata che le cambierà la vita. Adele lotterà come un leone senza paura, cadrà e si rialzerà perché, alla fine, si può essere felici anche di lunedì.

L’evento rientra nell’ambito della mostra collettiva de “L’Effimero e L’Eterno” del Laboratorio Di Cult 046 FIAF 2019, coordinato da Silvia Tampucci con la collaborazione di Paolo Bini e Alessio Brondi, svolto nelle Province di Livorno, Lucca, Pisa.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.