Cerca nel quotidiano:


Cinema in Goldonetta con “L’incredibile viaggio del fachiro”

Ingresso libero riservato ai soci Associazione Amici Teatro Goldoni e Associazione Amici del Cinema “La Goldonetta”

lunedì 04 Febbraio 2019 08:41

Mediagallery

Lunedì 4 febbraio alle 21, in Goldonetta, per la rassegna Cinema è… la vita in viaggio,
sarà proiettato L’incredibile viaggio del fachiro di Ken Scott.
Tre ragazzini indiani sono sul punto di entrare in riformatorio quando un giovane uomo arriva al commissariato e comincia a raccontare ai ragazzini la storia della sua vita. Aja è stato un bambino poverissimo a Mumbai e ha imparato tutti i trucchi per ingannare il prossimo, nella doppia veste di illusionista e di ladruncolo. Il sogno di sua madre era andare a Parigi, il suo quello di entrare in un negozio dell’Ikea e vedere con i propri occhi la mobilia fantastica i cui nomi impronunciabili ha imparato dal catalogo. Finalmente Aja riesce a mettere insieme le due cose e nel negozio Ikea di Parigi incontra anche una bella ragazza americana della quale si innamora a prima vista.
Aja non ha un soldo e decide di trascorrere la notte nascosto in un armadio. Peccato che, nottetempo, l’armadio venga prelevato e trasportato, con Aja dentro, verso l’Inghilterra.
È l’inizio del rocambolesco viaggio di un eroe per caso, protagonista del romanzo “L’incredibile viaggio del fachiro che restò chiuso in un armadio Ikea” dello scrittore francese Romain Puértolas.
Ingresso libero riservato ai soci Associazione Amici Teatro Goldoni e Associazione Amici del Cinema “La Goldonetta”. Le iscrizioni alle associazioni, validità annuale, si ricevono presso il negozio Antichità “Il Quadrifoglio” via Mayer 66.
 Info rassegna: www.goldonitaetro.it.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.