Cerca nel quotidiano:

Condividi:

25 aprile, Livorno celebra il 78° anniversario

Lunedì 24 Aprile 2023 — 08:00

Anche quest’anno a Livorno la festa nazionale della Liberazione sarà celebrata con una serie di iniziative promosse dall’amministrazione comunale, che coinvolgeranno i rappresentanti delle istituzioni e la cittadinanza. Ecco quali

Si celebra martedì 25 aprile la 78esima Festa della Liberazione, per ricordare il 25 Aprile del 1945, giorno dell’insurrezione generale proclamata dal Comitato di Liberazione Nazionale contro le forze nazifasciste che stavano ancora occupando parte dell’Italia. Anche quest’anno a Livorno la festa nazionale della Liberazione sarà celebrata con una serie di iniziative promosse dall’Amministrazione comunale, che coinvolgeranno i rappresentanti delle istituzioni e la cittadinanza. Martedì 25 aprile, alle 10 in piazza della Vittoria, deposizione di corone di alloro al Monumento ai Caduti. Saranno schierati i gonfaloni del Comune e della Provincia e i labari delle associazioni combattentistiche, d’arma e partigiane. Successivamente le autorità e le rappresentanze, passando da via Magenta, si ritroveranno in via Ernesto Rossi, dove alle ore 10.20 saranno deposte corone al Bassorilievo al Partigiano. Alle ore 10.30 il corteo, con in testa la Banda Città di Livorno, si dirigerà verso il Comune.
Alle ore 11, in piazza del Municipio (spazio davanti all’entrata del Palazzo Granducale), il sindaco Luca Salvetti saluterà i rappresentanti delle istituzioni. Saranno presenti anche rappresentanti di ANED, ANPPIA, ANEI, ANPI e ISTORECO. È prevista una prolusione a cura dello storico Davide Conti.

Le modifiche alla viabilità – Per consentire lo svolgimento delle cerimonie al Monumento ai Caduti, al Bassorilievo al Partigiano e in piazza del Municipio, martedì 25 aprile saranno in vigore le seguenti modifiche alla viabilità:
– dalle ore 7 per tutta la durata delle cerimonie divieto di sosta con rimozione forzata (eccetto veicoli autorizzati) su entrambi i lati del percorso che collega piazza Cavour e piazza Magenta passando per via Ernesto Rossi e via Magenta, e su entrambi i lati della corsia di piazza della Vittoria compresa tra via del Collegio e via Poggiali;
– dalle ore 10 per il tempo strettamente necessario allo svolgimento delle cerimonie, divieto di transito lungo il percorso che da piazza della Vittoria porta a piazza Cavour; dalle ore 10.30 per il tempo strettamente necessario al passaggio del corteo, divieto di transito lungo il percorso che da piazza Cavour porta a piazza del Municipio; i mezzi pubblici che abitualmente percorrono le vie interessate dalle iniziative seguiranno itinerari alternativi;
– dalle ore 10.30 i mezzi dei rappresentanti delle istituzioni che parteciperanno alla cerimonia di piazza del Municipio avranno a disposizione i 6 stalli per la sosta di via Pollastrini abitualmente utilizzati dalla Polizia Municipale.

Concerto dei Modena City Ramblers – Lunedì 24 aprile dalle ore 22 al Teatro The Cage, in via del Vecchio Lazzeretto, grande festa collettiva organizzata in collaborazione con Anppia e concerto dei Modena City Ramblers (ingresso a pagamento). Dopo il concerto djset a ingresso libero.
Sull’emittente Telegranducato sono in programmazione in questi giorni le puntate di “25 Aprile di libertà e pace”, un programma in collaborazione con Anppia e Anpi registrato al Teatro The Cage con la partecipazione di illustri storici e intellettuali e degli studenti delle scuole superiori cittadine (cliccare qui per gli orari di messa in onda).

Palio della Liberazione – Alle ore 15.30 di martedì 25 aprile, dal ponte girevole della Darsena Nuova (di fronte agli scali Novi Lena), partenza del Palio della Liberazione, prima gara remiera della stagione.

Condividi:

Riproduzione riservata ©