Cerca nel quotidiano:

Condividi:

“Livorno e i Livornesi”, al via la mostra da Tanacchi

Giovedì 12 Gennaio 2023 — 17:04

Le opere possono essere ammirate dal vero nelle vetrine di alcuni esercizi commerciali nella prima parte di Corso Amedeo, quella compresa fra piazza Attias e via Magenta oppure possono essere viste sulla pagina Facebook a loro dedicata al link https://bit.ly/3iqavix

Sono 19 gli artisti che hanno scelto di partecipare alla II Edizione del concorso di pittura “Livorno e i Livornesi”, organizzato da Tanacchi d’Arte e di Mare (www.tanacchi.it).

Le opere possono essere ammirate dal vero nelle vetrine di alcuni esercizi commerciali nella prima parte di Corso Amedeo, quella compresa fra piazza Attias e via Magenta oppure possono essere viste sulla pagina Facebook a loro dedicata al link https://bit.ly/3iqavix. Terminata l’esposizione il 28 gennaio, saranno scelti i vincitori dalla giuria composto da Margherita Dalle Vacche ideatrice e organizzatrice del concorso e da due artisti, entrambi livornesi e docenti di arte: Fabio Leonardi Andrea Pucci.

I vincitori saranno rivelati solo al momento della cerimonia di premiazione, che si terrà nei primi giorni di febbraio. Intanto, però, vi possiamo svelare i nomi degli artisti e i titoli delle loro opere: Fulvio Di Lazzaro con A Borzacchini; Tiziana De Felice con La Venezia; Rossella Bessi con Medoosa labronica; Franca Franco con il Casolare; Roberta Nido con Bovi bianchi con girasoli; Diana Gambicorti con Vecchia tamerice ed il libeccio; Luca Leotta con I 4 mori in notturna; Alberto Gualandi con La casa del pescatore; Mariangela Cattelan con Mistero in Fortezza Vecchia; Evi Lenti con Vento di mare; Sonia Parodi con Via col vento; Manuela Falaschi con Mare d’inverno; Michele Davino con Livorno e la sua Gente; Virginia Pilloni con Chilling; Bernardo Celata con June in the Park; Marie Skopkova con Profondo blu e con Papaveri; Federica Misuri con Al grande Modigliani…espressione della mia città…Livorno; Tommaso Ricci con Vogatori al Molo Novo.

Condividi:

Riproduzione riservata ©