Cerca nel quotidiano:

Condividi:

L’Orchestra d’archi e il Coro del Mascagni al Teatro 4 Mori

Venerdì 3 Giugno 2022 — 17:20

Un concerto pensato e realizzato da Annamaria Fornasier e Gabriele Micheli. Sabato 4 giugno con musiche di Georg Philipp Telemann e Antonio Vivaldi

Nell’ambito della nutrita offerta musicale che il Conservatorio Pietro Mascagni ha prodotto in questa primavera post Covid, ecco ancora un’occasione musicale di alto livello, che vede impegnati giovani strumenti sti e cantanti della scuola livornese. Sabato 4 giugno, alle 18:00 al Teatro 4 Mori di Livorno, Annamaria Fornasier, violinista e docente di strumento al Mascagni, e Gabriele Micheli, pianista, clavicembalista, direttore di coro e docente di Esercitazioni corali al Conservatorio di Livorno, propongono un concerto di musiche barocche per orchestra d’archi e per orchestra d’archi e coro.

Il programma prevede, nella prima parte del concerto, l’esecuzione della Suite Don Quixote, scritta da Georg Philipp Telemann per due violini, due viole e basso continuo eseguita dall’Ensemble d’Archi del Mascagni curato da Annamaria Fornasier.

Alla Suite di Telemann fa seguito l’esecuzione del Gloria in Re maggiore, RV 589 per soli, coro, tromba, oboe, archi e basso continuo di Antonio Vivaldi, per la cura di Gabriele Micheli, che vede impegnati insieme con il Coro e con gli strumentisti del Mascagni, i soprani Gioia Pucci, Matilde Leonardi e Giulia De Gruttola con i mezzi soprani Mariami Goubelazde e Giulietta Terni.
L’ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili, sarà consentito secondo le attuali disposizioni in merito alla prevenzione del contagio da Covid19 (mascherina FFP2).

Condividi:

Riproduzione riservata ©