Cerca nel quotidiano:


Sesta serata di “AperiOpera” in Fortezza con il baritono Morini

Appuntamento per il 13 settembre alle 19. La Quadratura dei Pisani, ospiterà il noto baritono toscano Carlo Morini, affermato protagonista di oltre ottanta titoli operistici in una carriera che lo ha visto calcare palcoscenici di altra levatura

Domenica 12 Settembre 2021 — 17:32

Mediagallery

Lunedì 13 settembre con inizio alle 19 sesto appuntamento di AperiOpera in Fortezza (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare il programma della serata). La Quadratura dei Pisani, ospiterà il noto baritono toscano Carlo Morini, affermato protagonista di oltre ottanta titoli operistici in una carriera che lo ha visto calcare palcoscenici di altra levatura come quelli dei teatri principali di Milano, Torino, Bologna, Roma, Firenze, Palermo, RAI, Parma.

Diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, sotto la guida della sig.ra Mirella Parutto, ha collaborato con celebri direttori d’orchestra come Piero Bellugi, Bruno Campanella, James Conlon, Marcello Panni, Valery Gergiev, Zubin Mehta, Peter Maag, Bruno Bartoletti, Massimo De Bernart.

La sua vocalità lo ha fatto particolarmente emergere nel repertorio brillante (Rossini, Mozart.) ed in quello verista (Leoncavallo, Mascagni).

Il programma odierno lo vedrà impegnato, assiem al pianista Gianni Cigna, direttore musicale della rassegna organizzata dalla Associazione Isabeau con Menicagli Pianoforti, in una serie di arie che spaziano dalla lirica al belcanto popolare di autori come Denza, Bixio, Tosti e Renato Brogi.

Completeranno la serata interventi solistici del pianista Gianni Cigna che proporrà la “Barcarolle” di Mendellsohn e una sonata di Chopin,

L’ingresso al concerto è libero anche se si consiglia la prenotazione al 335-64.34.676.

Riproduzione riservata ©

Allegati