Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Il 9 luglio riparte A che libro giochiamo alla Biblioteca dei Ragazzi

Mercoledì 3 Luglio 2024 — 17:30

Martedì 9 luglio protagonista il libro Dove crescono gli alberi? Un albo delicato, dell’autrice e illustratrice coreana Yoon Kang-mi, per raccontare come l’immaginazione dei bambini sia condizione necessaria per cambiare il mondo. Attività per adulti e bambini 6-8 anni. Biglietti online attraverso il link itinera.link/achelibro. Per info: 0586/824524, mail [email protected]

Tornano con l’estate gli appuntamenti dedicati all’animazione alla lettura per bambini ed adulti presso la Biblioteca dei Ragazzi previsti nel programma “A che libro giochiamo?” promossi da Comune di Livorno in collaborazione con coop. Itinera. Ogni incontro, che si svolgerà il martedì pomeriggio, partirà dalla lettura di un racconto. Sono stati scelti libri originali di recente pubblicazione che rappresentano delle novità nell’ambito della letteratura per l’infanzia. Martedì 9 luglio protagonista il libro Dove crescono gli alberi? Un albo delicato, dell’autrice e illustratrice coreana Yoon Kang-mi, per raccontare come l’immaginazione dei bambini sia condizione necessaria per cambiare il mondo. Attività per adulti e bambini 6-8 anni.

Acquisto del biglietto on line al seguente link https://itinera.link/achelibro

Costo: 5 euro adulto + 5 euro bambino. Obbligatoria la presenza di 1 adulto con 1 o 2 bambini a suo carico.

Per informazioni e prenotazioni: biblioteca dei ragazzi Villa Fabbricotti tel 0586/824524 da lunedì a sabato ore 9.00-12.00 mercoledì ore 16.30-18.30 mail [email protected]

Condividi:

Riproduzione riservata ©

QuiLivorno.it apre il canale Whatsapp. Iscrivetevi.

QuiLivorno.it invita tutti i lettori ad iscriversi al canale whatsapp aperto il 12 dicembre. Per l’iscrizione, gratuita, cliccate il seguente link https://whatsapp.com/channel/0029VaGUEMGK0IBjAhIyK12R e attivare la “campanella” per ricevere le notifiche di invio articoli. Riceverete i link delle notizie più importanti della giornata. Ricordiamo che potete continuare a seguirci sui nostri social Fb, Instagram e X