Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Matteo, campione del mondo di dama, atleta dell’anno 2022

Domenica 4 Dicembre 2022 — 19:38

“Il trucco per il successo? Essere costanti negli allenamenti". Tantissimi i premiati in occasione della 49esima edizione della Giornata del veterano dello sport promossa dall’Unione nazionale veterani dello sport sezione "Nedo Nadi" e condotta dai colleghi Poggianti e Pucci alla presenza del sindaco. Un riconoscimento è stato assegnato anche a QuiLivorno.it

di Giulia Bellaveglia

Una bella mattinata di soddisfazioni e sorrisi quella organizzata dall’Unione nazionale veterani dello sport – Sezione “Nedo Nadi” in occasione di uno degli eventi storici proposti dall’ente: la premiazione dell’atleta dell’anno. Ad aggiudicarsi il prestigioso premio per il 2022 è stato il campione del mondo di dama Matteo Bernini. “Il trucco per il successo è essere costanti negli allenamenti – spiega – io lo faccio sia su internet che con i libri, grazie a cui mi preparo anche psicologicamente, e poi ho sempre avuto una buona memoria che mi aiuta molto. Per questo traguardo voglio ringraziare anche il mio circolo di grandi giocatori che mi ha supportato e grazie al quale sono cresciuto molto. Adesso, aspetto la prossima sfida mondiale del 2024”. “Livorno nello sport è così forte grazie all’impegno dei singoli – commenta il sindaco Luca Salvetti -. Un aspetto che deve essere curato attraverso impianti che si trovino in condizioni ottimali. L’idea è quella di lavorare su questo, se lo facciamo i talenti che abbiamo a disposizione sono eccellenti”. La 49esima edizione della Giornata del veterano dello sport, magistralmente condotta dai giornalisti Simona Poggianti e Fabrizio Pucci, ha visto anche il saluto del presidente della sezione Cesare Gentile. “Sono orgoglioso di far parte di questa associazione – dice – Da anni siamo presenti in tutte le manifestazioni sportive toscane, con particolare riguardo per le gare remiere, e ci identifichiamo come i saggi, coloro che danno vita allo sport e alla salute. Nel 2023 ci attendono grandi festeggiamenti per i nostri 60 anni”. Tantissimi gli altri riconoscimenti assegnati, tra cui uno per questa testata che, da sempre, promuove e divulga lo sport e i relativi successivi in ambito livornese.
Questo l’elenco: Anna Torre atleta emergente, Matilde Demi e Giacomo Nuzzi ambasciatori, Mario Tinghi e Tchouang Fum Mapa Marie Drusilla distintivo argento, Roberto Scotto e Ilio Barontini premio amicizia, Alessandro Fasulo, Maurizio Silvestri, Carmelo Triglia, Fabio Canaccini, Bruno Gabbi, Renzo Susia, Silvano Paolotti, Ilio Barontini, Antonio Battaglia, Alberto Bonaccorsi, Piero Lilla, Giulio Paroli, Mario Tinghi, Piero Dinelli, Corrado Salvini, Gino Corradi, Amerigo Ramacciotti, Giampaolo Macchia, Franco Albanesi e Letizia Tinghi allenatori e/o dirigenti con più di 50 anni di attività sportiva documentata, Nicola Zanotti, Francesca Fangio, Giulio Paroli, Mauro Martelli, Cristian Rannisi, Lorenzo Martelli e Riccardo Finocckì soci onorari. Una premiazione speciale è stata poi riservata ai giovani atleti con Giovanni Pierucci, Giorgia Ruta, Elena Picchi, Matteo Casavecchia (scherma), Emanuele Magnelli, Giada Barontini, Manuele Miniati, Nicolas Guelfi, Joele Bargagna, Federico Picchiotti, Leonardo Magnelli, Federico Bini (karate – kumite), Agnese Mori, Anna Grossi, Martina Puliti, Noemi Pallavicini, Giulia Orlova (pattinaggio), Emma Gallupi, Greta Spagnoli, Francesco Meucci (danza sportiva), Cristian Andreini, Matteo Bartolami, Silvia Mazzi, Valentina Cavallini, Sara Anzovino, Giulia Misiti, Maria Donnabella, Giorgia Gravino (ju jitsu), Nicola Gini, Valentino De Vanna, Giacomo Morganti, Martina Lottini (ninja), Vittoria D’Anteo, Sara Carrara, Camilla Garzelli (tennis), Genna Romida Toko Kegne, Bryan Djiomessi Toko, Alice Mainardi, Linda Eleonora Ungurean (pesistica), Luca Baffigi, Federico Bartorelli, Matteo Giari, Giacomo Lagorio, Sara Nannetti, Matteo Nati, Davide Simoni, Martina Davide (Zenith onlus) e Hmoudi Ahmed (Sportlandia canottaggio). Premio speciale di collaborazione per Giacomo Niccolini, Simona Poggianti, Fabrizio Pucci, Alessandro Bernini, Michela Demi, Sergio Veracini e Silvestro Contessa.

Condividi:

Riproduzione riservata ©